Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
Posted in | Nanomagnetics | Nanoanalysis

Le Pareti di Dominio Possono Cambiare la Geometria sulla Cronologia Genealogica di Femtosecondo

Published on October 8, 2012 at 6:07 AM

Ricerchi il successo per il gruppo di ricerca internazionale compreso un collega della Scuola Post-laurea di MAINZ di Eccellenza

Un gruppo internazionale dei ricercatori ha trovato al FLASH del laser a elettroni liberi un effetto sorprendente che piombo in materiali ferromagnetici ad una manipolazione nello spazio variante di magnetizzazione su una scala cronologica ultraveloce. Questo effetto ha potuto essere il tasto ad ulteriori miniaturizzazione ed aumento della prestazione delle unità magnetiche di archiviazione di dati. Da Mainz, il gruppo di Professor il Dott. Mathias Kläui dall'Istituto di Fisica all'Università Mainz ed in particolare Felix Büttner, un membro di Johann Gutenberg della Scuola Post-laurea di Eccellenza “Scienza dei Materiali a Mainz„, era implicato. I risultati sono stati pubblicati nella questione attuale delle Comunicazioni della Natura.

È conosciuto che la magnetizzazione può essere manipolata dai brevi impulsi luminosi ma finora il cambiamento spaziale-risolto di magnetizzazione non potrebbe essere risoluto dovuto la risoluzione spaziale limitata delle tecniche ottiche convenzionali. Poiché la maggior parte dei materiali ferromagnetici consistono dei domini multipli con differenti direzioni di magnetizzazione, il cambiamento locale della magnetizzazione in questi domini ed alle interfacce fra i domini, cioè alle cosiddette pareti di dominio, è di interesse particolare. Al laser a elettroni liberi ISTANTANEO al Centro di Ricerca di DESY a Amburgo, i risultati sono stati ottenuti che sono in accordo un meccanismo recentemente teoricamente preveduto: dovuto il laser pulsa, altamente ha eccitato gli elettroni sono generati che si muovono rapidamente attraverso il materiale. Entrano così da un dominio in un dominio vicino con una direzione differente di magnetizzazione. Poiché gli elettroni portano la parte della magnetizzazione, manipolano la magnetizzazione nei domini mentre si muovono attraverso una parete di dominio. Ciò significa che le pareti di dominio possono cambiare la loro geometria sulla cronologia genealogica del fs.

Come le pareti di dominio egualmente sono utilizzate nelle unità di memoria, quale la memoria della pista, queste indagini potrebbero essere il primo punto a migliorare la prestazione di tali unità. La memoria della pista è uno sviluppo da IBM e potrebbe in futuro essere un'alternativa di potere basso e veloce alla memoria ad accesso casuale convenzionale o ai dischi rigidi.

Gli esperimenti sono stati effettuati dai ricercatori dall'Università Mainz (JGU) di Johann Gutenberg con i colleghi dal TU Berlino, le università di Amburgo e di Parigi e sei ulteriori istituti di ricerca al laser a elettroni liberi SCOSSALINA a DESY a Amburgo. I campioni esaminatori consistono di un sistema multistrato del cobalto-platino, che forma le strutture di dominio labirinto tipe.

Sorgente: http://www.uni-mainz.de

Last Update: 8. October 2012 08:26

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit