I Ricercatori Usano la Microscopia Atomica della Forza Per Studiare le Fibrille dell'Amiloide

Published on November 14, 2012 at 7:20 AM

I Ricercatori a ETH Zürich, EPF Losanna ed all'Università di Friburgo hanno provato un meccanismo generale di base che descrive come le proteine filamentose montano nel nastro come le strutture, le cosiddette fibrille dell'Amiloide. Combinando gli esperimenti e la teoria, potrebbero spiegare come le proteine del latte denaturate montano nel nastro come le strutture composte di fino a cinque filamenti. Questi risultati stanno splendendo un indicatore luminoso sorprendente nuovo del montaggio di queste proteine.

Proteine Filamentose

Il Microscopio Atomico della Forza descrive densamente sul suo schermo i pochi nanometro e poche fibre lunghe di micrometro come bastoni flessibili bianchi, incrocianti la superficie su cui sono depositati. I beni molto peculiari di queste bugie delle proteine in effetti che possono auto montare nelle fibre torte simili ad un nastro complesse.

I Ricercatori a ETH Zürich, a EPF Losanna ed all'Università di Friburgo hanno collaborato per catturare le immagini Atomiche di Microscopia della Forza delle fibre e per analizzarli facendo uso dei concetti da fisica del polimero e dalla modellistica teorica. Questa combinazione di competenza ha cavo loro per proporre un insieme delle norme generali che governano il montaggio dei filamenti in più densamente e del nastro torto come le fibre. I Loro risultati sono pubblicati nella questione attuale del giornale scientifico„ Nanotecnologia della Natura “. “Il modello che proponiamo è estremamente preciso nelle sue previsioni “, dice Raffaele Mezzenga, il Professor di Alimento e di Scienze dei Materiali Morbide al ETH Zürich. “Finora c'era non tale esatto ed il modello generale per la formazione di fibre dell'Amiloide„, continua Giovanni Dietler, il Professor di Fisica della Materia Vivente, al EPF Losanna.

La struttura delle fibre dell'Amiloide come è stata rivelata dagli esperimenti, sorpresa i ricercatori. Le Singole proteine costruiscono i filamenti lunghi e successivamente i filamenti montano parallelamente per formare le fibre torte simili ad un nastro.

Mezzenga spiega che la struttura simile ad un nastro è la conseguenza di logica di forte tassa portata dalle particelle elementari delle fibre. Infatti, le singole proteine ritengono che una forte repulsione reciproca che impedisce loro per imballare e la struttura del nastro sia quella sola che permette di limitare questa repulsione. Attualmente un'informazione mancante nel modello attuale, è la natura esatta dell'attrazione a corta portata fra le particelle elementari quelle unità in primo luogo l'assembly fra i filamenti della proteina. Gli Scienziati acconsentono quello lungo i filamenti là sono domini senza tassa del carattere idrofobo che (idrorepellenti) sono la sorgente dell'attrazione a corta portata. Così c'è un bilanciamento fra attraente ed interazioni repellenti ed i risultati è il nastro come conformazione torta.

le proteine ad organizzazione autonoma sono comuni nella materia vivente e sono trovate in grandi cumuli per esempio nella coagulazione del sangue. Sferico come le proteine sono utilizzati nell'industria alimentare come emulsionanti, gelificantesi ed agenti schiumogeni ed in vitro formano l'Amiloide come le strutture. Queste fibre posteriori hanno beni (elasticità, solubilità, ecc) favorevoli per alimento che struttura o produrre le strutture speciali. Il beta-lactoglubulin della proteina del latte studiato da Mezzenga e dai suoi colleghi è all'inizio sferico e tramite un trattamento termico accompagnato dall'ambiente acido cumula nelle strutture filamentose. la Beta-Lattoglobulina è una componente importante del siero e quindi molto pertinente per industria alimentare.

La conoscenza acquisita dagli scienziati su questa proteina dell'alimento può potenzialmente avvantaggiare le scienze mediche. In effetti le fibre Del tipo di amiloide compaiono in esseri umani influenzati dalle malattie neurodegenerative, come Alzheimer o il Morbo di Creutzfeldt-Jakob. Queste fibre umane, sebbene fatto dall'le proteine molto differenti, siano egualmente simili ad un nastro e torto ed il loro assembly nei cumuli lunghi è attualmente nell'ambito dell'esame accurato intenso. Il modello proposto dal gruppo ha potuto anche contribuire a capire la genesi e lo sviluppo delle malattie di tesi.

Sorgente: http://actu.epfl.ch/

Last Update: 14. November 2012 08:50

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit