Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanofabrication

Cause Sforzo-Di sintonia Nanodefects Auto-Da montare all'interno della Pellicola Superconduttrice

Published on November 14, 2012 at 7:28 AM

I Ricercatori al Dipartimento Per L'Energia il Laboratorio Nazionale di Oak Ridge Hanno riferito il progresso in materiali avanzati da costruzione al nanoscale. L'auto-assembly spontaneo dei nanostructures composti di elementi multipli apre la strada verso i materiali che potrebbero migliorare un intervallo delle tecnologie e delle unità di ottimo rendimento di archiviazione di dati.

Il ricercatore Amit Goyal di Divisione di Scienza e Tecnologia dei Materiali di ORNL piombo lo sforzo, combinandosi studi teorici e sperimentali per capire e gestire l'auto-assembly dei nanodots e dei nanorods d'isolamento dell'ossido di zirconio del bario all'interno delle pellicole supercondutrici dell'bario-rame-ossido.

“Abbiamo trovato che un campo di sforzo che si sviluppa intorno ai nanodots e ai nanorods inclusi è una forza motrice chiave nell'auto-assembly,„ abbiamo detto Goyal, un Collega Corporativo di UT-Battelle. “Sintonizzando il campo di sforzo, i nanodefects auto-hanno montato all'interno della pellicola superconduttrice ed hanno compreso i difetti stati allineati sia nelle direzioni verticali che orizzontali.„

L'assembly controllato all'interno del materiale superconduttore ha provocato i beni notevolmente migliori, Goyal ha detto, compreso una profonda riduzione dell'anisotropia del materiale, o la dipendenza direzionale, desiderata per molte applicazioni su grande scala e ad alta temperatura di superconduttività.

La sforzo-sintonizzazione del gruppo dimostrato ha implicazioni nel montaggio del nanoscale dei nanostructures controllati e auto-montati degli elementi multipli, con i beni adatti ad intervallo delle applicazioni elettriche ed elettroniche, compreso il multiferroics, il magnetoelectrics, il thermoelectrics, il photovoltaics, la memorizzazione dei dati ultraelevata di densità ed i superconduttori ad alta temperatura.

“Tali pellicole del nanocomposite con composizione globale differente, concentrazione, feature size e l'ordinazione spaziale possono produrre una serie di romanzo e beni senza precedenti che non sono presentati nei diversi materiali o fasi che comprendono le pellicole del composito,„ Goyal ha detto.

Sorgente: http://www.ornl.gov/

Last Update: 14. November 2012 08:50

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit