Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions

Micro Piramidi che Catturano le Celle Viventi

Published on November 22, 2012 at 4:31 AM

Un campo in pieno delle piramidi, ma su un micro disgaggio. Ciascuna delle piramidi nasconde una cella vivente. Grazie a montaggio micro- e nano di 3D del disgaggio, nuove applicazioni di promessa possono essere trovati. Uno di loro sta applicando le micro piramidi per la ricerca delle cellule: grazie alle pareti aperte del `' delle piramidi, le celle interagiscono. Scienziati degli istituti di ricerca MESA+ e MIRA dell'Università di Twente Nel presente Olandese questi nuova tecnologia e prime applicazioni in Piccolo giornale d'inizio dicembre.

Chondrocyte ha catturato dentro una micro piramide, interagente con i sui vicini

La Maggior Parte degli studi delle cellule hanno luogo nel 2D: ciò non è una situazione naturale, perché le celle si organizzano in un altro modo che nel corpo umano. Se date alle celle la stanza muoverti in tre dimensioni, la situazione naturale si avvicina a in un migliore modo mentre le cattura in una schiera. Ciò è possibile nelle piramidi aperte del `' da costruzione nel NanoLab dell'Istituto di MESA+ per Nanotecnologia dell'Università di Twente.

Resti d'angolo Minuscolo riempito

La tecnologia del locale senza polvere fatta domanda per questa, è stata scoperta dalla coincidenza ed ora è chiamata la litografia dell'angolo del `'. Se unite una serie di superficie piana del silicio in un angolo marcato, è possibile depositare un altro materiale loro. Dopo rimuovendo il materiale, tuttavia, una piccola quantità di materiale rimane nell'angolo. Questo suggerimento minuscolo può essere usato per un Microscopio Atomico della Forza, o, in questo caso, per la formazione della piramide micro.

Celle di Cattura

In collaborazione con l'Istituto di MIRA di UT per la Tecnologia Biomedica e la Medicina Tecnica, i nanoscientists hanno esplorato le possibilità di applicazione delle piramidi come gabbie del `' per le celle. Primi esperimenti con le palle del polistirolo risolte bene. Gli esperimenti seguenti hanno compreso catturare i chondrocytes, celle che formano la cartilagine. Mosso automaticamente tramite quantità di fluido capillare, caduta del ` di queste cellule' nella piramide attraverso un foro al fondo. Presto dopo che si sistemano nella loro gabbia 3D, le celle cominciano ad interagire con le celle in piramidi adiacenti. I Cambiamenti nel fenotipo della cella possono ora essere studiati in un migliore modo che nella 2D situazione usuale. È quindi uno strumento di promessa da utilizzare per esempio nella ricerca di rigenerazione del tessuto.

Gli scienziati Olandesi pensano sviluppare il bimbetto di estensioni questa tecnologia: le barriere della piramide possono essere rese vuote ed a funzione come canali fluidi. Fra le piramidi, è egualmente possibile creare i canali nanofluidic, per esempio usato per alimentare le celle.

Sorgente: http://www.utwente.nl/

Last Update: 22. November 2012 05:32

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit