Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD

Malvern Offre la Guida Online per Quelli che Lavorano con i Colloidi

Published on December 6, 2007 at 4:07 AM

Una sezione estesa del sito Web degli Strumenti di Malvern® è votata ai colloidi ed alle emissioni colloidali della stabilità. Offrendo una risorsa apprezzata a chiunque che lavora in materia, la sezione coloida ora caratterizza le presentazioni a vista specifiche ed altamente pertinenti e le note di applicazione trasferibili. Egualmente fornisce le informazioni di base sull'argomento ed i dati dettagliati delle soluzioni analitiche che la società offre: in particolare il sistema Nano di caratterizzazione della particella di Zetasizer® e l'intervallo di Malvern dei reometri controllati di sforzo e di sollecitazione.

Le misure Nane di Zetasizer due parametri coloidi significativi - dimensione delle particelle e potenziale Zeta - entrambi i pertinenti a stabilità colloidale. Permette alla caratterizzazione non invadente di dimensione delle particelle ad alta concentrazione con diluizione minima ed è quindi particolarmente utile per lo studio i cumuli o degli agglomerati, che sono a rischio della ripartizione quando tutto il preparato del campione è richiesto.

L'intervallo di Malvern dei reometri permette alla caratterizzazione reologica accurata ed affidabile dei prodotti solidi del tipo di fluida, semisolidi e. La tecnologia Brevettata di controllo adattabile di Rotonetic™ consegna il controllo insuperato di velocità e di coppia di torsione in tutti i modi di prova mentre un'estesa gamma di opzioni del controllo della temperatura permette la quantificazione dell'impatto di questa variabile importante.

I Colloidi sono miscele bifasi con precisione disperse ampiamente incontrate nella vita di tutti i giorni sotto forma di cosmetici ed articoli da toeletta, prodotti farmaceutici, vernici, derrate alimentari e agrichemicals. La stabilità Colloidale è una questione critica direttamente collegata in molti casi con i parametri di qualità del prodotto quale durata di prodotto in magazzino. Lo sviluppo dei prodotti ottimali dipende dalla misura accurata dei beni coloidi e da una comprensione delle variabili che le pregiudicano.

Last Update: 17. January 2012 10:09

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit