Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD

IL PIÙ di ORIONE da Carl Zeiss Ridefinisce Che Cosa è Possibile nella Microscopia Di Qualità Superiore

Published on August 5, 2008 at 11:40 AM

Alla Microscopia e la riunione di Microanalisi 2008 e la mostra che sono tenute a Albuquerque, il New Mexico, Carl Zeiss SMT, un fornitore globale principale della strumentazione dell'elettrone e della rappresentazione e dell'analisi del fascio ionico, ha presentato un nuovo, Microscopio Ionico migliore dell'Elio chiamato il ORION® PIÙ. Lo strumento originale di ORIONE, presentato quasi esattamente un anno fa, dimostrato che la microscopia dello ione dell'Elio ha un insieme delle funzionalità unicamente potente che permettono che gli scienziati vedano le cose mai prima visibili. Ed ora è ancora migliore.

Orion® PIÙ è il Microscopio Ionico del nuovo Elio con i miglioramenti significativi.

Il ORION® PIÙ comprende parecchi potenziamenti di progettazione che consegnano la rappresentazione migliore:

  • La geometria del suggerimento è stata modificata per aumentare la tensione accelerante degli ioni dell'elio, con conseguente risoluzione migliore;
  • Un nuovo “sistema di pulizia del campione di Chiara Visualizzazione„ combina la pulizia del plasma, gli elementi riscaldanti e una tecnica in situ di pulizia di vapore per eliminare gli idrocarburi dal campione e dall'ambiente che impediscono il ri-deposito nell'area che è scandita, che provoca il dettaglio di superficie aumentato;
  • Una Spinta del Segnale„ chiamata migliorata di tecnica di raccolta “del segnale aumenta la raccolta dell'elettrone alle brevi distanze di funzionamento per il segnale/disturbo migliore; e
  • Un modo operativo chiamato “la Rappresentazione Calma del Modo„ è un approccio basato sull'uso di una pompa cryomechanical per il raffreddamento della sorgente - invece di azoto liquido - dove gli utenti possono virtualmente eliminare la vibrazione per le immagini senza rumore. Questo approccio egualmente fornisce una sorgente di ione più fredda, che rende un aumento nella luminosità.

Dirk Stenkamp, un membro della Scheda di Carl Zeiss SMT, ha detto, “Siamo fieri della grandezza di miglioramento che abbiamo potuti raggiungere durante soltanto un anno di sviluppo dall'introduzione del primo microscopio commercialmente pratico del raggio ionico dell'Elio. Continueremo a spingere la busta di microscopia avanzata, consegnante le soluzioni che permettono agli scienziati di vedere e creare al disgaggio di nanometro.„

Last Update: 17. January 2012 08:44

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit