Posted in | Nanoanalysis | Nanobusiness

UT alla Serie degli Approvvigionamenti di Austin degli Strumenti di Diffrazione ai Raggi X di Rigaku

Published on November 12, 2008 at 8:09 PM

Rigaku Americas Corporation oggi ha annunciato che il Dipartimento di Chimica e della Biochimica all'Università del Texas ad Austin (UT) ha approvvigionato tre strumenti di Diffrazione ai Raggi X (XRD) di Rigaku per stabilire una Funzione Cyber-Permessa a di Diffrazione ai Raggi X Ricerca/di Insegnamento, che è stata costituita un fondo per da una Strumentazione e dagli Impianti di Ricerca in Chimica: Strumentazione Multiutente Ministeriale (CRIF: Concessione della MU) dal National Science Foundation (NSF). La serie di strumentazione include: sistema di Cristallografia a raggi x della molecola del benchtop del ¢ del „di Rigaku SCXminiâ un piccolo, sistema CCD CCD della molecola XRD delle Kappe di Rigaku Saturn 724+ un piccolo e un „RAPIDO ¢ di Rigaku IIâ hanno curvato il sistema del rivelatore (IP) XRD della zolla di immagine.

Rigaku SCXmini

I sistemi di Diffrazione ai raggi X di Rigaku sono stati scelti dalla Festa di Prof. Richard Jones, di Prof. Brad e dal Dott. Vincent Lynch per migliorare gli impianti dei Raggi X del Dipartimento di Chimica e la Biochimica a sostegno di formazione e la ricerca a UT e un consorzio “delle università permesse a cyber del partner remoto„ (CERP) distribuite sopra il Texas, l'Ohio, l'Illinois e Florida. Queste istituzioni includono: Bowling Green State University, Eastern Illinois University, Università Commemorativa di Florida, Università di LeTourneau, L'Università del Texas a Dallas ed Università della Parola di Incarnare.

in serie recente di intervista, il Professor Jones ha spiegato che l'approccio di CERP permetterà alle istituzioni che, “hanno un'alta concentrazione di … tradizionalmente sottorappresentato degli studenti. [e voglia usare la Diffrazione ai raggi X del monocristallo per l'insegnamento o la ricerca o entrambe.„ Ha continuato a spiegare che la selezione di Rigaku è stata basata, in parte, “sulla qualità della strumentazione„ e che “la strumentazione abbina perfettamente i generi di attività cui vogliamo usarlo per, insegnamento livellato del laureato e vale a dire dello studente non laureato sia nei corsi di assistenza tecnica che di chimica.„ Il Dott. Lynch ha elaborato che gli operatori remoti “avranno un video collegamento e [dopo che alliniamo il cristallo sul … dello strumento [poi passeremo il controllo dello strumento all'utilizzatore finale.„ Il Dott. Lynch ha sottolineato la totalità della disposizione cyber di associazione quando ha descritto lo scopo come essendo “faccia qualsiasi disponibili [accessibile a chiunque vuole usarlo.„

Tutti Gli strumenti saranno alloggiati in Robert A. Welch Corridoio (WEL), con lo II ed i sistemi RAPIDI delle Kappe di Saturn 724+ che aggiornano la funzione attuale dei Raggi X. Il diffractometer dei Raggi X del benchtop di SCXmini sta situando in un'area speciale sul 4° piano come componente dell'Iniziativa della Ricerca della Matricola (FRI) e, poichè il Dott. Lynch spiegato, “sarà riservato al … di FRI e vietato ai dottorandi.„ Il Professor Jones ha spiegato che “stiamo iniziando un nuovo Flusso di FRI del …, che egualmente è supportato dal NSF, in cui noi cattura un massimo di circa 30 studenti non laureati della matricola e fornisce loro un'esperienza genuina della ricerca. Ci sono circa 20 o 30 di questi Flussi che continuano nell'Istituto Universitario delle Scienze Naturali al momento. Gli Studenti faranno il … sintetico della ricerca ed egualmente saranno esposti alla raccolta di dati [ed alla struttura che risolve per la Cristallografia a raggi x del monocristallo.„ Profs. Jones e la Festa sono corrente FRI “guide del Flusso„ per i curricula di una chimica inorganica. Il Professor Jones ha descritto il loro Flusso di FRI come “senza precedenti [esperimento educativo„ e quello erano “abbastanza emozionanti a questo proposito.„

Commentando l'approvvigionamento dalla prospettiva di Rigaku, Tom McNulty, l'Analisi di Materiali di VP, ha aggiunto quello “che cosa eccita Rigaku circa la nuova funzione è il desiderio di UT di fornire tale una vasta gamma di capacità sperimentale a tali una vasta gamma di utenti. Siamo soddisfatti specialmente con la scelta di includere lo SCXmini nell'Iniziativa della Ricerca delle Matricole. Abbiamo preveduto sempre lo SCXmini di svolgere un ruolo chiave nella formazione degli studenti universitari, poichè non sono date tipicamente l'accesso a questo livello di strumentazione cristallografica.„

Last Update: 17. January 2012 07:02

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit