L'uso di nanotecnologie in Virologia e il suo potenziale per Therapeutics antivirali

Published on February 10, 2009 at 10:52 PM

Ricerca e Mercati ha annunciato l'aggiunta di nuovo rapporto di Jain PharmaBiotech " Therapeutics antivirale - Tecnologie, mercati e aziende "alla loro offerta.

Questo rapporto esamina l'attuale stato dell'arte degli approcci antivirali compresi i vaccini, farmaci e tecnologie innovative per la consegna delle terapie. L'introduzione inizia con una classificazione pratica di malattie virali in base alla loro importanza commerciale. Vari approcci antivirali sono descritti compresi i prodotti farmaceutici e molecolari terapie biologiche, come la terapia genica e interferenza dell'RNA (RNAi), così come i vaccini per le infezioni da virus. Opinione degli esperti è dato circa i problemi attuali e le esigenze della terapia antivirale. SWOT (punti di forza e di debolezza, opportunità e rischi) analisi degli approcci antivirale viene presentato sullo sfondo di concetto ideale di un agente antivirale.

La novità di questo rapporto è l'uso della nanotecnologia in virologia e il suo potenziale per la terapia antivirale. Interazioni delle nanoparticelle con i virus sono descritti. NanoViricides sono micelle polimeriche, che agiscono come farmaci Nano di distruggere i virus. Vari metodi per la consegna locale e sistemica di agenti antivirali e vaccini sono descritti. Nanobiotecnologie svolge un ruolo importante nel migliorare la consegna di farmaci antivirali. Vantaggi e limiti della consegna del gene-based, e RNAi antisenso terapie antivirali sono discussi.

Anti-influenzale misure applicabili alle umana così come le forme aviaria sono descritte. La resistenza può svilupparsi contro gli inibitori della neuraminidasi anche se è inferiore a quella della adamantani. Considerando questi problemi, c'è bisogno di un agente più efficace. Indagini in alternativa anti-influenzale obiettivo probabilmente espandersi nei prossimi anni. Queste includono lo sviluppo di meccanismi di inibire la fusione tra l'involucro del virus e la membrana cellulare.

Dopo una discussione di terapie in corso di AIDS / HIV e le loro limitazioni, nuove strategie per lo sviluppo di agenti antivirali sono descritti. Resistenza ai farmaci e tossicità stanno emergendo come grandi sfide trattamento. Sulla base di una revisione di tecnologie e farmaci in sviluppo, si può affermare che ci sono buone possibilità di trovare una cura per l'HIV / AIDS nel prossimo decennio.

Virus dell'epatite sono descritti con particolare attenzione alla virus dell'epatite C (HCV) e virus dell'epatite B (HBV). Nonostante la presenza di numerosi candidati farmaci anti-HCV pipeline, e l'impegno di importanti risorse R & D da molte aziende farmaceutiche, potrebbe ancora molti anni per ogni nuovo anti-HCV farmaci per raggiungere il mercato. Anche se molte aziende stanno concentrando i loro sforzi sullo sviluppo di inibitori virali, obiettivi cellulari nel paese ospitante stanno cominciando ad emergere come possibilità interessante, perché potrebbe consentire lo sviluppo di ampio spettro di farmaci antivirali e con meno possibilità per lo sviluppo di resistenza virale.

Diversi virus commercialmente importanti sono l'herpes simplex (HSV) e del virus del papilloma umano (HPV). C'è una serie di trattamenti, ma HSV non viene distrutto completamente e rimane in sospeso e si attiva di tanto in tanto da causare varie manifestazioni cliniche. Si discute sul ruolo di HPV nei tumori del collo dell'utero e vaccini attualmente disponibili sembrano essere sufficienti a prevenire HSV-indotto il cancro cervicale.

Last Update: 4. October 2011 12:00

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit