Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
Posted in | Nanoenergy

I Ricercatori Sviluppano il Rivestimento Di Sottili Pellicole Novello Facendo Uso dello Strumento del FlexAL ALD degli Strumenti di Oxford

Published on February 12, 2009 at 6:46 AM

I Ricercatori hanno sviluppato un rivestimento di sottili pellicole novello che fornisce un livello ineguagliabile di passività di superficie delle cellule solari al silicio cristalline. Facendo Uso dello strumento del FlexAL® ALD degli Strumenti di Oxford, il gruppo dall'Università Tecnologica di Eindhoven (TU/e) ha indicato che i livelli ultrasottili dell'ossido di alluminio depositati da plasma remoto ALD superano i rivestimenti attuali di passività in termini di eliminazione - normalmente significativo - delle perdite elettroniche alle pile solari indietro ed alle superfici fronte.

Strumento di Flexal® ALD degli Strumenti di Oxford'

Gli Strumenti di Oxford hanno personalizzato i sui strumenti popolari di OpAL™ e di FlexAL per questa applicazione specifica, che ha provocato le vendite multiple all'industria rapido crescente della pila solare.

Lo sviluppo facilita i risparmi di temi dell'innovazione per una classe importante di pile solari. Ciò recentemente è stata dimostrata nella collaborazione fra TU/e e l'Istituto principale di Fraunhofer per la Ricerca A energia solare (ISE) in Germania. Un risparmio di temi di 23,2% è stato ottenuto per le pile solari del PERL basate su silicio N tipo dall'applicazione di un livello ultrasottile dell'ossido di alluminio alla parte anteriore della pila solare. Fin qui la parte anteriore P tipa di questa classe di pile solari era dura da passivare ed il miglioramento di efficacia relativa di 6% è quindi un avanzamento significativo.

Chris Hodson, ALD Product Manager alla Tecnologia del Plasma degli Strumenti di Oxford è deliziato con questa ricerca, “il Dott. Kessels ed il Plasma & il gruppo di Trattamento (PMP) dei Materiali a TU/e stanno spingendo i limiti di ricerca di ALD sulle aree di nuova applicazione. Questa innovazione della tecnologia chiave facendo uso dei nostri strumenti di ALD sta creando l'interesse reale e sono sicuro la nostra collaborazione continuata con TU/e porterò ulteriori avanzamenti questo ed in altre aree della tecnologia.

Il Dott. Kessels commenta, “passività Di Superficie è una questione importante per la tecnologia cristallina della cellula solare al silicio, un tipo di pila solare che domina 90% del servizio fotovoltaico. Molte emulsioni sottili sono state studiate per diminuire le perdite elettroniche al anteriore e posteriore affiora delle pile solari. Fino ad oggi nessuno sono stati trovati passivare soddisfacentemente le superfici P tipe altamente verniciate delle pile solari di prossima generazione basate sul materiale di base N tipo più redditizio. Durante la ricerca recente di PhD del Dott. Hoex, abbiamo indicato che l'ad alto livello senza precedenti delle cariche negative incorporate in un livello ultrasottile dell'ossido di alluminio depositato da plasma ALD può quasi interamente eliminare elettronico perde alle superfici della pila solare. L'ossido Di Alluminio recentemente ha guadagnato l'attenzione della comunità di photovoltaics come materiale versatile e compatibile che si pensa che facilitasse parecchi avanzamenti nella progettazione e nella tecnologia della pila solare.„

Last Update: 17. January 2012 05:05

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit