Posted in | Microscopy | Nanobusiness

L'Istituto Nazionale Principale nel Giappone Ordina il Microscopio Più Potente del Mondo da FEI

La Società di FEI, un fornitore principale della rappresentazione ad alta definizione ed i sistemi di analisi, oggi hanno annunciato la selezione del suo Titano (3 (il TM)) 80-300 scandire/microscopio elettronico della trasmissione (S/TEM) dall'Istituto Nazionale per Scienza dei Materiali (NIMS), istituzione amministrativa indipendente della sogliola del Giappone che si specializza nella scienza dei materiali.

NIMS è incaricato della ricerca fondamentale d'avanzamento e ricerca e sviluppo generici/infrastrutturali della tecnologia nel campo di scienza dei materiali e del miglioramento del livello di scienza e tecnologia dei materiali. Il sistema di NIMS sarà uno dello S/TEMs disponibile nel commercio più potente del mondo sviluppato mai. L'Impianto pianificazione per 2010 a Tsukuba, a Centro Avanzato Basato a Giappone di Nano-Caratterizzazione.

La selezione conclude una valutazione esauriente e alto-non Xerox che ha incluso i prodotti dai produttori principali del microscopio elettronico del mondo, due di cui sono basati nel Giappone. FEI ha attribuito il suo successo alla prestazione tecnica superiore delle sue tecnologie avanzate di correzione e di monocromatore di aberrazione ed alla stabilità del Titano (3) sistema di chiusura. Il Titano permetterà ai ricercatori di NIMS di creare le immagini che non solo risolvono le diverse colonne dell'atomo, ma egualmente identificano le specie atomiche in quelle colonne.

“Il Titano offre le capacità uniche che sono critiche a raggiungere i nostri scopi della rappresentazione più avanzati,„ ha detto Koji Kimoto, ricercatore senior di NIMS. “Una delle domande più importanti di nuovo strumento sarà la rappresentazione elemento-specifica di diverse colonne atomiche in materiali cristallini. La Prestazione in questa applicazione dipende fondamentalmente dal raggiungimento della corrente più grande nel più piccolo punto con la meno diffusione di energia e dall'elevazione della stabilità all'interno del calendario dell'acquisizione.„ Kimoto aggiunge, “la Stabilità della fase, sistema di scansione e l'energia del raggio era criteri chiave di valutazione. Alla Fine, siamo sicuri che il Titano ci aiuterà a rispondere i nostri obiettivi della ricerca.„

“Questa era una valutazione accurata compreso i produttori principali del microscopio elettronico del mondo,„ ha detto Benjamin Loh, vice presidente esecutivo di FEI. “Sebbene la selezione sia basata soprattutto sulla prestazione tecnica, crediamo che la nostra propria lunga storia di supporto dedicato locale e di servizio eccellente sia stata egualmente una considerazione essenziale. Aspettiamo con impazienza di lavorare con NIMS per consegnare mai uno del mondo più potente, sistemi disponibili nel commercio di S/TEM.„

La correzione dell'aberrazione del Titano permette a più corrente in un più piccolo punto per più alta risoluzione spaziale, i migliori rapporti di segnale/disturbo ed i tempi accettabili di acquisizione. Il monocromatore del sistema permette che l'utente risolva le differenze molto piccole negli spettri di perdita di energia usati per identificare gli atomi. La sorgente dell'elettrone del X-FEG del Titano contribuisce alla prestazione spaziale e spettrale superiore. Insieme, questi sono alcune delle capacità avanzate del Titano che contribuiscono a fornire… il ngstrAm sotto--Un, risoluzione spaziale del atomico-disgaggio sia nella rappresentazione di TEM che del GAMBO e nell'più alta risoluzione in energia realizzabile. Il Titano (3) egualmente comprende un sistema di chiusura innovatore che diminuisce significativamente l'interferenza ambientale, la fornitura della stabilità maggior e l'eliminazione dell'esigenza di molti miglioramenti costosi del laboratorio.

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit