L'Importanza delle Pinzette Ottiche È Stata Evidenziata in un Simposio Dedicato Ospitato dagli Strumenti di JPK

Il primo Congresso Internazionale sulle utilizzazioni e sugli usi delle pinzette ottiche nella ricerca di scienze biologiche è stato ospitato dagli Strumenti di JPK a Berlino il 15 maggio 2008. È stato tenuto a Magnus Haus, la casa di Heinrich Gustav Magnus, un chimico e un fisico Tedesco del XIX secolo rinomato e sedile della Società Fisica Tedesca.

Le pinzette Ottiche sono essere di dell'importanza aumentante ai ricercatori che lavorano nelle scienze biologiche. A giudicare dalla partecipazione di intorno 100 scienziati intorno al mondo, la necessità per un forum di discutere e spingere i limiti di tale tecnologia era estremamente ben ricevuta. Il formato delle presentazioni invitate sega di riunione di supporto tramite una diversa concorrenza del manifesto promossa dagli Strumenti di JPK, guide nella fornitura delle soluzioni innovarici di nanotecnologia alle scienze biologiche. Tre sessioni delle presentazioni orali hanno riguardato gli aspetti tecnici delle pinzette ottiche come pure di singole applicazioni in tensione e del molecola delle cellule facendo uso di questa tecnologia.

Gli altoparlanti invitati sono scienziati di livello mondiale nel campo: La prima sessione ha considerato la teoria e l'applicazione delle pinzette ottiche ed è stata presentata dal Professor Ernst-Ludwig Florin, l'Università del Texas ed il Dott. Erik Schäffer, Università Tecnica di Dresda. La seconda sessione ha riguardato l'area di singolo studio della molecola ed ha caratterizzato i colloqui del Professor Martin Hegner dalla Trinity College Dublino, del Professor Justin Molloy dall'Istituto Nazionale del REGNO UNITO per Ricerca Medica e del Professor Marileen Dogterom dall'Istituto di FOM a Amsterdam. Per Concludere, la terza sessione ha messo a fuoco su comportamento studiante delle cellule viventi. Gli altoparlanti erano il Professor Lene Oddershede dal NBI, Copenhaghen, il Professor Alexander Rohrbach da IMTEK a Friburgo ed il Professor Andrea Robitzki dell'Università di Lipsia. I colloqui piombo a molte domande ed alla discussione fra gli altoparlanti ed il pubblico che dimostrano il valore di così forum annuale.

Era emozionante vedere una tal diversità dell'opportunità per sfruttamento ottico delle pinzette. È un altro esempio della tecnologia che oltrepassa i limiti tradizionali fra le discipline scientifiche con biologia di riunione di fisica in un modo il più emozionante. Torsten Jähnke, uno dei fondatori di JPK, ha detto che la società estremamente era soddisfatta con la partecipazione. Le ha dato soltanto un problema - richiederà una sede ancora più grande per la riunione dell'anno prossimo!

Definitivo una parola circa NanoBioVIEWS: Ciò è il nome dato ad una nuova serie di riunioni internazionali iniziate dagli Strumenti di JPK per avanzare lo scambio di conoscenza scientifica su strumentazione e le applicazioni di nanotecnologia nelle scienze biologiche.

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit