Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Quantum Dots | Nanomaterials

I Ricercatori del NIST Mettono A Punto il Metodo di Origami del DNA Per Montare Nanostructures

Published on March 8, 2012 at 4:35 AM

Da Cameron Chai

Recentemente, i ricercatori stanno sfruttando il macchinario molecolare di DNA per le strutture artificiali di costruzione del nanolevel facendo uso della capacità d'accoppiamento di DNA di formare le strutture complicate. Gli origami di Questo “DNA„ contribuiscono a montare i nanostructures come i sensori, il delivery system della droga e le unità a semiconduttore.

“Origami del DNA: Ricercatori del NIST resi a tre modelli di origami del DNA progettati in modo che i punti di quantum si sistemino: (a negli angoli, b) diagonalmente (tre punti) e (c in una riga (quattro punti). I ricercatori hanno scoperto che quello mette il più vicino dei punti di quantum causato insieme loro per interferire tra loro, piombo alle più alte tariffe di errore e per abbassare la concentrazione di legame.„

Alex Liddle, un ricercatore al NIST, ha detto che montare è simile al bene immobile di LEGO in cui alcuni attaccano la ditta e stretto ed altri attaccano senza bloccare.

Nel metodo di origami del DNA, un thread lungo del DNA è stabilito e “le graffette„ che comprendono i fili complementari sono fissate. Le graffette legano al thread del DNA e poi profilatura nelle forme differenti come il quadrato, il triangolo ed il rettangolo. Queste forme fungeranno da modello a cui i materiali del nanoscale come i punti e le nanoparticelle di quantum sono fissati attraverso le molecole del linker.

Gli scienziati hanno misurato la velocità, la precisione, la spaziatura dell'assembly e la concentrazione di legame delle nanoparticelle al modello di origami del DNA.

I risultati hanno rivelato quello circa che 24 h sono richieste per il montaggio di auto di quattro punti di quantum in un rettangolo di origami di 70x100 nanometro. La tariffa di errore è intorno 5%.

La tariffa di errore era più alta quando i punti sono stati collocati nel centro del modello di origami del DNA. Il diametro può essere aumentato coprendo i punti di biomateriali. Quando il diametro è aumentato a 20 nanometro, i punti non sono collocati molto attentamente e tendono ad interferire a vicenda mentre montano. Ciò minimizzerà la concentrazione di legame e massimizzerà la tariffa di errore. Ciò è osservata principalmente nei reticoli del quattro-punto.

Liddle ha specificato che questo metodo può essere fatto domanda efficientemente per la consegna ed i sensori della droga. Tuttavia, non può applicarsi ai semiconduttori dovuti più su distanziare ed alla tariffa di errore.

Sorgente: http://www.nist.gov/

Last Update: 8. March 2012 05:23

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit