Lavorazione Di Carta e L'Importanza di Potenziale Zeta al Processo di Fabbricazione Di Carta. Dati del Fornitore degli Strumenti di Malvern

Argomenti Coperti

Il Processo Di Fabbricazione Di Carta
Potenziale Zeta e Lavorazione del Documento
     Che Cosa è Potenziale Zeta?
     Come il Potenziale Zeta Si Riferisce a Di Carta Fabbrichi
Fabbriche Di Carta Tipiche
Antecedenti
     Esempio 1 - Una Cartiera Fine
     Esempio 2 - Ottimizzazione di Conservazione
     Esempio 3 - Corrente Fluida da un Impianto d'Inchiostrazione
     Esempio 4 - Depositi sui Rulli di Guida
     Esempio 5 - Maturazione dei Problemi del Passo
Incollatura/Rivestimenti Di Superficie
Riassunto della Procedura di Trattamento
Conclusione

Il Processo Di Fabbricazione Di Carta

I Diversi impianti di fabbricazione di carta variano molto secondo il prodotto fabbricato, per esempio tessuto, carta kraft, documento fine Ecc.

Ciascuno dei prodotti ha sui propri requisiti particolari in termini di proprietà fisiche e questi sono raggiunti facendo uso di vari azioni ed additivi differenti.

Potenziale Zeta e Lavorazione del Documento

L'interazione di tutti materiali utilizzati sulle proprietà fisiche del prodotto e sul risparmio di temi dell'impianto è complessa, ma c'è un parametro che può essere usato per aiutare - il potenziale Zeta.

Che Cosa è Potenziale Zeta?

Il Potenziale Zeta è il parametro che determina l'interazione elettrica fra le particelle, un valore alto, positivo o negativo, impedisce la flocculazione.

Come il Potenziale Zeta Si Riferisce a Di Carta Fabbrichi

La Diminuzione del valore più vicino a zero permette che le particelle si avvicinino e flocculino. I Cambiamenti a potenziale Zeta possono pregiudicare i valori della conservazione, la concentrazione, il deposito del passo, i requisiti additivi e quindi il costo.

Oltre al trattamento stesso, l'efficace trattamento efluente dipende altamente dal potenziale Zeta di materiale scaricato. Il Malvern Zetasizer effettua la misura di potenziale Zeta semplice, veloce e riproducibile.

Il potenziale Zeta di polpa e di altre particelle nel trattamento può variare per una serie di ragioni, per esempio cambia nel raffinamento, il pH, sorgente della polpa, ha rotto il contenuto e le quantità di additivi usati.

Fabbriche Di Carta Tipiche

Le Misure di potenziale Zeta possono essere utilizzate in due modi diversi.

  • In Primo Luogo, un profilo del ` di potenziale Zeta' può essere fatto dell'impianto quando tutto sta funzionando bene. I Problemi che sorgono successivamente possono essere studiati esaminando la variazione da questa norma.
  • Secondariamente, i trattamenti attuali possono essere migliorati esaminando il potenziale Zeta in ogni fase del trattamento.

Antecedenti

Esempio 1 - Una Cartiera Fine

Ad una cartiera fine, la conservazione tipica della cenere ha diminuito 35% - 25%. Tutti I parametri usuali sono stati studiati, peso di base, sensibilità, pH, gli additivi e procedure, ma non sono stati correlati con questo problema. Tuttavia, il potenziale Zeta capo della casella era piuttosto alto circa a +9mV ed è stato aumentato occasionalmente a +17mV. Ciò si è riferita ad una marca particolare di amido che è stato scambiato a caso. Non solo potrebbe questo problema eliminarsi, ma l'uso di un terzo amido ha diminuito il potenziale Zeta più ulteriormente ed ha aumentato la conservazione della cenere più a 50%.

Esempio 2 - Ottimizzazione di Conservazione

Ad un altro mulino le condizioni ottimali nel torace a macchina erano circa - 9mV e - 5mV nella casella capa. Il potenziale Zeta del ha rotto vario - da 5mV a +5mV su una cronologia genealogica quotidiana. (Questo ha significato il potenziale Zeta nella casella capa diversa). Conoscere questo ha permesso alle azioni ed agli additivi da variare per ottimizzare la conservazione.

Esempio 3 - Corrente Fluida da un Impianto d'Inchiostrazione

La corrente fluida da un impianto d'inchiostrazione è stata conosciuta per pregiudicare il sistema di trattamento efluente, ma non è stato conosciuto perché. L'Allume ed altri prodotti chimici privati si sono aggiunti, ma i risultati non erano sempre buoni ed i costi del trattamento erano alti. Le misure di Potenziale Zeta hanno indicato che un flusso efluente ha variato da 0mV a 60mV. Ciò dipendeva dalla quantità e dal tipo di prodotto chimico deinking usati. Questa conoscenza ha potuto essere usata per determinare gli stati ottimali del trattamento.

Esempio 4 - Depositi sui Rulli di Guida

Un mulino che produce sacco-Kraft marrone ha avuto depositi su un rullo di guida nella sezione stampante. A prima vista, la domanda ed il valore leggermente negativo cationici bassi nella casella capa sono sembrato accettabili. Al3+ era tuttavia tutto il complessato. L'Aggiunta dell'Allume extra ha ridotto il potenziale Zeta a zero, l'Allume si è aggiunto prima che il torace mescolantesi per impedire complessante con l'amido ed il risultato fosse la conservazione aumentata della materia secca totale, quindi del pigmento e della bianchezza quindi aumentata.

Altri vantaggi di questa procedura hanno compreso un aumento di resistenza di 25% a causa della conservazione aumentata dell'amido, di migliore conservazione della colofonia, della maturazione dei problemi della schiuma e dell'eliminazione dell'aiuto della conservazione della silice mentre le conservazioni ora così sono state migliorate.

Esempio 5 - Maturazione dei Problemi del Passo

In un mulino integrato, i depositi del passo erano un problema severo. Resine Di Legno che accadono mentre le particelle fini devono essere impedite l'agglomerazione per fermare i problemi nel commputer o nel prodotto finito.

In questo caso il potenziale Zeta capo della casella era ancora piuttosto alto - a 6.0mV. Il mulino ha aumentato il dosaggio dell'allume per portare il potenziale Zeta a zero ed ha scambiato il suo punto dell'aggiunta con l'amido che interamente ha fatto maturare il problema del passo.

Incollatura/Rivestimenti Di Superficie

Un trattamento può ancora funzionare con un potenziale Zeta negativo anche dopo che i prodotti chimici cationici si aggiungono. Ciò può essere dovuto gli amidi anionici e sebbene siano usati appena mai, possono provenire da carta straccia.

La risposta è l'aggiunta di un aiuto a tassi agevolati della conservazione di alto peso molecolare come pure di Poli cloruro di alluminio per ridurre il potenziale Zeta della polpa a quasi zero.

Ciò può dare un alto aumento nella conservazione dell'amido e la possibilità di diminuzione dei costi usando più riporto e fibra più economica.

Riassunto della Procedura di Trattamento

  • Misuri domanda cationica/anionica titolando con l'elettrolito e notando l'importo richiesto per portare il potenziale Zeta a zero.
  • Misuri il potenziale Zeta
  • Se la domanda cationica è alta, utilizzi un collettore anionico adatto dei rifiuti. Usi un alto peso molecolare, l'aiuto a tassi agevolati della conservazione di densità.
  • Lavori con un potenziale Zeta vicino a zero.
  • Il giusto ordine dell'aggiunta dei prodotti chimici bagnati dell'estremità è importante.

Conclusione

Il Malvern Zetasizer è un aiuto inestimabile nello studio dell'elettrocinetica di polpa utilizzata nella lavorazione di carta.

Le interazioni di fibra e delle particelle nella polpa sono importanti nella determinazione del risparmio di temi del trattamento.

Il Malvern Zetasizer può essere usato per la soluzione dei problemi permettendo ad un trattamento complesso di essere analizzato in ogni fase che è poi più facilemente comprensibile.

Sorgente: “Potenziale Zeta e Lavorazione del Documento„, Nota di Applicazione dagli Strumenti di Malvern.

Per ulteriori informazioni su questa sorgente visualizzi prego Strumenti la Srl (REGNO UNITO) di Malvern o gli Strumenti di Malvern (U.S.A.).

Date Added: May 3, 2005 | Updated: Jun 11, 2013

Last Update: 13. June 2013 01:28

Ask A Question

Do you have a question you'd like to ask regarding this article?

Leave your feedback
Submit