Creando Cibo Pronto Basato sui Fabbisogni Alimentari Umani

da Dott. Anthony Robson

Anthony A. Robson, Université de la Bretagna Occidentale; Technopôle Brest-Iroise, Francia
Autore Corrispondente: tonesterob@hotmail.com

La malattia indotta Dieta è epidemica. Universalmente perché il sistema cambiante dell'alimento ha trascurato i fabbisogni alimentari della gente. La densità di Alta energia e la densità nutriente bassa che caratterizzano la dieta moderna devono essere sormontate simultaneamente. La gente Di Peso Eccessivo ed obesa può sviluppare la carenza nutrizionale paradossale dal cibo degli alimenti densi dell'alta energia con un valore nutritivo difficile1.

L'individuazione che la gente con una dieta densa di energia bassa (<1.6 g) kcal-1 hanno le assunzioni totali più basse di energia, anche se consumano la più grande quantità di alimento hanno implicazioni importanti per la promozione della conformità with una dieta sana2. Un cibo pronto che non è sia denso nutriente denso che alto di energia bassa diluisce la dieta degli alimenti densi di energia bassa di alta densità nutriente che gli esseri umani dovrebbero mangiare: gli alimenti animali cucinati più nutrienti e del pianta selvatico per gli esseri umani1, 3-6.

Il Nostro esemplare ancestrale è la dieta Paleolitica recente cioè un rapporto selvaggio ~1 dell'assunzione di energia dell'impianto--animale: 1, con il pesce ed i crostacei che forniscono una proporzione significativa della componente animale. 7Tuttavia, molti alimenti che consumatori possono considerare naturale non sono dovuto l'agricoltura, la zootecnia ed il trattamento dell'alimento. Ancora, il fuoco appena sulla diminuzione del grasso dietetico deve8,9 essere focalizzato di nuovo sulla diminuzione dello squilibrio positivo fra l'assunzione e la spesa di energia dell'alimento.

i prodotti basati cereale a bassa percentuale di grassi del carboidrato e alti sono spesso di densità di alta energia. Per esempio una barra del biscotto del cioccolato di Masterfoods Twix®: carboidrato di 56% ed acqua 2,2% = 5,5 g,-1 Speciale kcal K® di Kellogg's: carboidrato di 71% ed acqua di 3% = 3,8 g,-1 pane bianco kcal: carboidrato di 51% ed acqua di 36% = 2,7 g kcal-1, mentre carne selvaggia arrostita del bufalo indiano: carboidrato di 0% ed acqua di 69% = 1,3 g,-1 carne kcal del gamberetto cucinata nel calore umido: carboidrato di 0% ed acqua di 77% = 1,0 g kcal-1 e sedano bollito: carboidrato di 4% ed acqua di 94% = 0,2 g (-1 c.f kcal. Tabella I).

Densità di Energia della Tabella 1. e densità degli elementi nutritivi di una selezione degli alimenti (valore per grammo)

Energia (kcal)

DHA + EPA (µg)

Tecnico Di Assistenzaa (µg)

Zn (µg)

Mg (µg)

Ca (µg)

Vitamina (µg)

B12

B6

C

Petrolio, soiab (04044)

8,8

0

1

<1

0

0

0

0

0

Cioccolato, buio (19904)

6,0

0

119

33

2280

730

0,003

0,4

0

Barra di prima colazione dell'Avena (43100)

4,6

0

32

16

1010

600

0

3,5

10

Formaggio, cheddar (01009)

4,0

0

7

31

280

7210

0,008

0,7

0

Speciale K®, Kellogg's (08067)c

3,8

0

270

29

620

300

0,195

64

677

Maionese, indicatore luminoso (04641)

3,2

0

3,2

2

20

80

0

0

0

Pane, bianco (18069)c

2,7

0

37

7

230

1510

0

0,8

0

Controfiletto del Manzo, arrostito (13953)

2,0

0

17

47

220

190

0,015

5,5

0

Cervello del Manzo, cucinato (13320)d

1,5

8550

23

11

120

90

0,101

1,4

105

Carne della Vongola, cucinata (15159)d

1,5

2840

280

27

180

920

0,989

1,1

221

Uovo, affogato (01131)e

1,4

410

18

11

120

530

0,013

1,2

0

Carne dell'Ostrica, orientale, selvaggio, cucinata (15169)d

1,4

11200

120

1816

950

900

0,35

1,2

60

Carne del Bufalo indiano, selvaggio, arrostita (17161)

1,3

0

21

25

330

150

0,018

4,6

0

Carne del Gamberetto, cucinata (15151)d

1,0

3150

31

16

340

390

0,015

1,3

22

Banana, cruda (09040)

0,9

0

3

2

270

50

0

3,7

87

Sedano, bollito (11144)

0,2

0

4

1

120

420

0

0,9

61

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota A Piè Di Pagina:

Le Entrate recuperate dal Database Nutriente Nazionale di USDA per Riferimento Standard, Rilasciano 22 (2009) e sono identificate da un numero nutriente del database di 5 cifre tra parentesi.

a Due miliardo genti, più di 30% della popolazione del Mondo sono anemiche, molti dovuto la carenza di ferro10.

b L'olio di soia fornisce 20% di tutte le calorie nella dieta mediana di U.S.A11.

c Fortificato con le sostanze nutrienti.

d Alimento con un valore nutritivo naturale elevato e una densità di energia bassa

e Il Vitamina B12 in uova è assorbito male riguardante altri alimenti che contenente B1212.

Il riconoscimento Molecolare è strategia e tasto del bene immobile della biologia a nanotecnologia: le biomolecole per esempio auto-hanno montato, nanocells e nanotubes riempiti di acqua e commestibili che auto-organizzano nelle strutture più complesse. Facendo Uso13 del riconoscimento molecolare i cibi pronti possono essere creati in un modo denso di energia più naturale e più bassa cioè con il contenuto idrico di alta marea. 13

Per esempio, il riconoscimento molecolare può essere usato per strutturare una barra del biscotto del cioccolato (cibo pronto solido) simile ad un gambo del sedano, per aumentare la sui acqua e contenuto della fibra che abbasseranno sostanzialmente la sua densità di energia (<1.6 g) kcal-1. Ciò permetterebbe che la stessa quantità di alimento alimenti più gente, aumentante la protezione dell'alimento. Le celle di gambo del Sedano sono pressurizzate con acqua che induce l'intero impianto a diventare turgido e rigido.

I tecnologi dell'Alimento possono sfruttare questa forza naturale di turgor per produrre un cereale da prima colazione costante della barra di cioccolato, del biscotto o con un buon morso mentre guardano ed assaggiando lo stessi di prima, per aiutare l'accettazione pubblica13. L'Acqua porta il sapore con poche calorie per esempio una tazza di tè senza latte = 0,01 g kcal e-1 la sensazione di gusto per boccata può essere migliorata facendo uso dei principi di tecnologia alimentare Ultrafine (Emani Limitato, Nottingham, REGNO UNITO); alimento di trattamento sul nanoscale per aumentare l'area che è in contatto con il gusto ed i ricevitori dell'odore.

Il valore nutritivo bioavailable compreso i cofattori dei cibi pronti deve imitare e migliorare sul valore nutritivo degli alimenti selvaggi cucinati più nutrienti per gli esseri umani e può essere aumentato facendo uso del nanoencapsulation bioactive attuale13. La biotecnologia D'alghe può fornire l'industria alimentare gli importi sufficienti di tutte le sostanze nutrienti state necessarie per l'alimentazione umana ottimale del disgaggio di massa compreso proteina, DHA, EPA, l'AA, le vitamine, i minerali e la fibra14,15. La Diminuzione della dimensione delle particelle facendo uso di nanotecnologia può più ulteriormente migliorare i beni dei composti bioactive (per esempio DHA e EPA), quali la consegna, la solubilità, prolungate tempo di soggiorno nel tratto gastrointestinale ed assorbimento efficiente attraverso le celle.16

È importante considerare non solo il contenuto energetico della dieta moderna ma anche il costo energetico della sua assimilazione. Una riduzione dell'assunzione liquida di caloria è stata trovata per avere un più forte effetto che una riduzione dell'assunzione solida di caloria su perdita di peso17. Le bevande zuccherate lo Zucchero (SSBs) richiedono poca digestione. Il Glucosio ed il fruttosio possono direttamente essere assorbiti nella circolazione sanguigna senza digestione.

Gli alimenti Funzionali sono richiesti per soddisfare simultaneamente “il dente dolce„ che la dieta moderna ha creato ed avere un costo energetico significativamente più alto di assimilazione confrontato all'odierno zucchero hanno zuccherato gli alimenti. Ciò può essere raggiunta aggiungendo la proteina e la fibra per esempio a SSBs, al miele, allo sciroppo, all'ostruzione, ai prodotti a base di cereali ed al gelato (Tabella II). 13

Zucchero della Tabella 2., proteina e contenuto nella fibra di una selezione degli alimenti e delle bevande dolci (valore per 100 grammi)

Zucchero (g)

Proteina (g)

Fibra (g)

Zucchero bruno (19334)

97,0

0,1

0,0

Miele (19296)

82,1

0,3

0,2

Fondente della Vaniglia (19103)

79,8

1,1

0,0

Dolci della Caramella (19383)

63,5

1,1

0,0

Sciroppo d'acero (19353)

59,5

0,0

0,0

Caramelle Gommosa E Molle (19116)

57,6

1,8

0,1

Gelatine (19300)

51,2

0,2

1,0

Prerogativa dell'Albicocca (19719)

43,4

0,7

0,3

Bevanda di de menthe della Crema (14034)

41,6

0,0

0,0

Kellogg's ha glassato il flakes® (08069)

38,7

4,3

1,8

Sciroppo di amido dell'Isoglucosio (19351)

26,7

0,0

0,0

Frappé del Cioccolato (01110)

20,9

3,1

0,3

Gelato alla vaniglia (19089)

20,7

3,5

0,0

Bevanda della Cola (14148)

10,6

0,0

0,0

Bevanda Rossa di Bull® (14154)

10,1

0,3

0,0

 

 

 

 

Nota A Piè Di Pagina:

Le Entrate recuperate dal Database Nutriente Nazionale di USDA per Riferimento Standard, Rilasciano 22 (2009) e sono identificate da un numero nutriente del database di 5 cifre tra parentesi. La dieta moderna tipica ha un contenuto della fibra del giorno 15,1 di g-118 che è considerevolmente più basso del valore raccomandato del giorno di 25-38 g-1 19 o dell'assunzione ancestrale stimata del giorno di >70 g-1 20.

La Proteina ha più di tre volte l'effetto termico di grasso o di carboidrato21 e perché ha un maggior valore di sazietà che grasso o del carboidrato21,22, una dieta altamente proteica (assunzione del carboidrato e della proteina sia che è circa un terzo dell'assunzione di energia totale) è di importanza basilare come strategia di perdita di peso per il di peso eccessivo o obeso che per manutenzione del peso1,23.

I Test clinici hanno indicato che caloria-limitate, le diete altamenti proteiche sono più efficaci caloria-limitato, alto-carboidrato è a dieta nella perdita di peso24-26 di promozione e27 di mantenimento negli oggetti di peso eccessivo, mentre producono meno fame e la più soddisfazione28. Ancora, le diete altamenti proteiche sono state indicate per migliorare il controllo metabolico in pazienti con il diabete di tipo 229-31. Alcuni nanotubes a base di proteine sono materiali di categoria alimentare32 e possono aumentare il consumo di proteine a scapito del carboidrato inferiore.

La Cottura ha effetti benefici ovvi aumentando la sicurezza alimentare e migliorando la qualità di dieta33. Tuttavia, cucinare può diminuire il contenuto idrico di un alimento trasformato denso dell'alta energia e così, accrescimento più ulteriore la sua deleterio densità di alta energia, particolarmente se è cucinata due volte. Per esempio, tostare il pane integrale aumenta la sua densità di energia da 2,5 g kcal-1 a 3,1 g kcal-1 mentre il contenuto idrico diminuisce da 14% (dati calcolati dal Database Nutriente Nazionale di USDA per Riferimento Standard).

La scienza e tecnologia di Nanoscale ora sta permettendoci di capire molti trattamenti naturali ed artificiali. Studiando i nanostructures alla cella ed al livello del DNA, ci dà la comprensione dentro al lavoro di questi trattamenti e come manipolarli, impedire e/o migliorare a favore dell'umanità. Le tecnologie Emergenti possono e devono aiutare corretto il sistema dell'alimento creando i cibi pronti moderni su un disgaggio di massa che imitano e migliorano sul valore nutritivo degli alimenti selvaggi cucinati più nutrienti per gli esseri umani. Quindi, contribuendo ad impedire affezione mentale, malattia di cuore, cancro, obesità ed altri insulti postprandiali1,4.


Riferimenti

1. Robson, A.A. (2009). Impedire malattia indotta dieta: diete ricche di sostanza e basso energia dense bioavailable. Salubrità 20, 135-166 di Nutr.
2. Ledikwe, J.H., Blanck, H.M., Kettel Khan, L., Serdula, M.K., Seymour, J.D., Tohill, B.C., Rolls, B.J. (2006). La densità di energia Dietetica è associata con l'assunzione di energia e lo stato del peso negli adulti degli STATI UNITI. J Clin Nutr 83, 1362-1368.
3. Robson, A. (2006). Punto di vista dei Crostacei di omega-3 e delle industrie della pesca sostenibili. Natura 444, 1002
4. Robson, A.A. (2010b). Nanotecnologie ed alimento: primo rapporto della sessione 2009-10: Volumi 2 Prova. In Camera dei Lord incarta 22-II 2009-10, le Pp. 336-361.
5. Marean, C.W., Barra-Matthews, M., Bernatchez, J., Fisher, E., Goldberg, P., Herries, A.I.R., Jacobs, Z., Jerardino, A., Karkanas, P., Minichillo, T., Nilssen, P.J., Thompson, E., Watt, I., Williams, H.M. (2007). Uso umano A Breve Termine delle risorse marine e del pigmento nel Sudafrica durante il Pleistocene Medio. Natura 449, 905-908.
6. Wang, Y., Lehane, C., Ghebremeskel, K., Crawford, M.A. (2010). I polli da carne Moderni ed organici venduti per consumo umano forniscono la più energia proveniente da grasso che la proteina. Salute pubblica Nutr 13, 400-408.
7. Eaton, S.B., Konner, M.J., Cordain, L. (2010). caricamento acido Dieta-Dipendente, nutrizione paleolitica e promozione della salute evolutiva. J Clin Nutr 91, 295-297.
8. Farhang, B. (2007). Nanotecnologia e lipidi. Tecnologia 19, 132-135 del Lipido.
9. Hsieh, Y.H.P., Ofori, J.A. (2007). Innovazioni in tecnologia alimentare per salubrità. L'Asia Pac J Clin Nutr S16, 65-73.
10. Organizzazione mondiale della sanità (2009). Carenze del Micronutriente: Anemia di carenza di Ferro http://www.who.int/nutrition/topics/ida/en/print.html.
11. Gerrior, S., Bente, L. (2002). Valore nutritivo dell'approvvigionamento di generi alimentari degli Stati Uniti, 1909-99: un Ministero Dell'Agricoltura degli STATI UNITI di resoconto sommario, No. 55, Washington, DC rapporto di Economia Domestica.
12. Watanabe, F. (2007). Sorgenti e biodisponibilità della Vitamina B-12. Med 232, 1266-1274 di Biol di Exp.
13. Robson, A.A. (2010a). Nanotecnologia dell'Alimento: l'acqua è il tasto ad abbassare la densità di energia degli alimenti trasformati. Salubrità di Nutr (in stampa).
14. Ortiz, J., Romero, N., Robert, P., Araya, J., Lopez-Hernandez, J., Bozzo, C., Navarrete, E., Osorio, A., Rios, A. (2006). Fibra Dietetica, amminoacido, acido grasso e contenuti nel tocoferolo del lactuca dell'Ulbha delle alghe e del Durvillaea Antartide commestibili. Alimento Chem 99, 98-104.
15. Harun, R., Singh, M., Forde, G.M., Danquah, M.K. (2010). Assistenza tecnica di Bioprocesso delle microalghe per produrre vari generi di consumo. L'Energia Rinnovabile & Sostenibile Esamina 14, 1037-1047.
16. Chen, L., Remondetto, G.E., Subirade, M. (2006). Materiali a base di proteine dell'Alimento come delivery system nutraceutical. Tendenze Relative alla Scienza Dell'alimentazione & alla Tecnologia 17, 272-283.
17. Chen, L.W., Appel, L.J., Loria, C., Lin, P.H., Champagne, C.M., Elmer, P.J., Ard, J.D., Mitchell, D., Batch, B.C., Svetkey, L.P., Caballero, B. (2009). La Riduzione del consumo di bevande zucchero-zuccherate è associata con perdita di peso: la prova PRIMA. J Clin Nutr 89, 1299-1306.
18. Gli Stati Uniti Ministero Dell'Agricoltura (2008). Assunzioni Nutrienti da Alimento: Importi Medi Consumati per Persona, Un Giorno, 2005-2006. Servizio di Ricerca Agricola www.ars.usda.gov/ba/bhnrc/fsrg.
19. Istituto di Medicina (2005). Assunzioni Dietetiche di riferimento per il carboidrato, la fibra, il grasso, gli acidi grassi, il colesterolo, la proteina e gli amminoacidi. Stampa Nazionale delle Accademie; Scheda di Nutrizione e di Alimento. Washington, DC
20. Eaton, S.B., Konner, M.J., Cordain, L. (2010). caricamento acido Dieta-Dipendente, nutrizione paleolitica e promozione della salute evolutiva. J Clin Nutr 91, 295-297.
21. Crovetti, R., Porrini, M., Santangelo, A., Testolin, G. (1998). L'influenza di effetto termico di alimento su sazietà. EUR J Clin Nutr 52, 482-488.
22. Stubbs, R.J. (1998). Appetito, comportamento alimentante e bilancio energetico nei soggetti umani. Proc Nutr Soc 57, 341-356.
23. Veldhorst, M., Smeets, A., Soenen, S., Hochstenbach-Waelen, A., Hursel, R., Diepvens, K., Lejeune, M., Luscombe-Palude, N., Westerterp-Plantenga, M. (2008). da sazietà Indotta da proteina: Effetti e meccanismi delle proteine differenti. Physiol Behav 94, 300-307.
24. Babza, N.H., Sawaya, S., Torbay, N., Habbal, Z., Azar, S., Hashim, S.A. (1999). Ad Alta Percentuale Proteica contro la dieta hypoenergetic dell'alto carboidrato per il trattamento degli oggetti hyperinsulinemic obesi. Int J Obes 23, 1202-1206.
25. Skov, A.R., Toubro, S., Ronn, B., Holm, L., Astrup, A. (1999). Prova Ripartita Con Scelta Casuale su proteina contro il carboidrato ad libitum nella dieta con riduzione di grasso per il trattamento di obesità. Int J Obes 23, 528-536.
26. Laico, D.K. (2003). Il ruolo di leucina nelle diete di perdita di peso e nell'omeostasi del glucosio. J Nutr 133, 261S-267S.
27. Westerterp-Plantenga, M.S., Lejeune, M., Nijs, I., van Ooijen, M., Kovacs, E.M.R. (2004). L'assunzione Ad Alta Percentuale Proteica sostiene la manutenzione del peso dopo perdita di peso dell'organismo in esseri umani. Int J Obes 28, 57-64.
28. Johnston, C.S., Tjonn, S.L., Cigno, P.D. (2004). Le diete Ad Alta Percentuale Proteica e a bassa percentuale di grassi sono efficaci per perdita di peso e favorevole alterano i biomarcatori in adulti in buona salute. J Nutr 134, 586-591.
29. Seino, Y., Seino, S., Ikeda, M., Matsukura, S., Imura, H. (1983). Utile-Effetti della dieta altamente proteica nel trattamento di diabete delicato. Nutrizione Nutrizione-Applicata Umana 37, 226-230.
30. Odea, K. (1984). Miglioramento Notevole in carboidrato e nel lipido-metabolismo in aborigeni australiani diabetici dopo reversione temporanea allo stile di vita tradizionale. Diabete 33, 596-603.
31. Odea, K., Traianedes, K., Irlanda, P., Niall, M., Sadler, J., Hopper, J., Deluise, M. (1989). Gli effetti della dieta che differiscono nel grasso, nel carboidrato e nella fibra sul carboidrato e sul lipido-metabolismo nel tipo-Ii diabete. Dieta Assoc 89, 1076-1086 di J.
32. Graveland-Bikker, J.F., De Kruif, C.G. (2006). Nanotubes a base di proteine del latte Unico: alimento e raduno di nanotecnologia. Tendenze Relative alla Scienza Dell'alimentazione & alla Tecnologia 17, 196-203.
33. Carmody, R.N., Wrangham, R.W. (2009). Il significato energetico di cottura. Ronzio Evol 57, 379-391 di J.

Copyright AZoNano.com, MANCEF.org

Date Added: Jul 12, 2010 | Updated: Jun 11, 2013

Last Update: 14. June 2013 01:28

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this article?

Leave your feedback
Submit