Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanoenergy

I moduli fotovoltaici a film sottile Prodotto dalla linea SunFab Qualificati per il programma di certificazione UL Maestro

Published on May 5, 2010 at 6:34 AM

Underwriters Laboratories (UL), leader mondiale nei test di sicurezza e certificazione, ha annunciato oggi che i moduli fotovoltaici prodotti da un Applied Materials linea SunFab Thin Film ™ sono i primi a qualificarsi per il Programma di Certificazione UL del Master per l'industria solare. Il programma, introdotto nel 2009, è una maggiore offerta di servizi con i test snella e procedure di certificazione destinato a contribuire fotovoltaici (PV) il modulo e produttori di apparecchiature di produzione dei prodotti sul mercato più velocemente.

Con questa precisazione nel quadro del programma di Certificazione Maestro, i clienti Applied Materials 'che producono moduli SunFab ™ su una linea di produzione sono candidati per il programma Fast Track certificazione UL. Il programma Fast Track consente ai produttori di ridurre notevolmente i tempi ei costi per certificare i moduli prodotti sulle loro linee SunFab. La linea SunFab Thin Film, che produce uno dei pannelli più grande e potente energia solare del mondo, oggi disponibile a 5,7 metri quadrati, è un sistema automatico, linea di produzione per glass-in/panel-out amorfo e microcristallino a base di silicio a film sottile fotovoltaico di produzione.

"Il Maestro e Programmi Fast Track e la certificazione UL sono fondamentali per i clienti SunFab linea di lavoro nel mercato statunitense solare, che è destinato a crescere di generare 400 megawatt di quasi due gigawatt di energia solare durante i prossimi due anni", ha detto Kirk Hasserjian, corporate vice president, Applied Materials. "Avere uno stabilito, terza parte indipendente come UL convalidare la sicurezza e le prestazioni del SunFab linea di prodotti in moduli aiuta i nostri clienti più rapidamente di sfruttare le opportunità di sviluppo del mercato chiave. Due dei nostri clienti hanno già certificato la loro SunFab moduli linea di produzione utilizzando il programma di certificazione UL veloce pista ".

Attrezzature di prova su misura e le attrezzature sono stati progettati per gestire le grandi dimensioni dei moduli SunFab. Ciò era essenziale per per i prodotti di subire la sequenza rigorosa prova a Technology Center UL fotovoltaici di Eccellenza a San Jose, California, che convalida la sicurezza dei prodotti e delle prestazioni è conforme pubblicato UL e IEC. A causa delle grandi dimensioni di alcuni dei moduli, Tecnologia UL Centro di Eccellenza fotovoltaico è uno dei pochi laboratori di sperimentazione dello stato che gestisce le camere test ambientali in grado di gestire questa tecnologia. Il laboratorio rimane anche del Nord America più completa struttura commerciale di test solare nel suo genere in quanto il 2009 l'espansione.

"UL è impegnata a sostenere l'industria del fotovoltaico e continua ad espandere la nostra capacità di test solare per aiutare i clienti a soddisfare le loro esigenze individuali - grandi e piccole - così come le richieste del mercato in crescita", ha dichiarato Jeff Smidt, general manager e vice presidente della UL Global Energy Business Unit. "Il nostro lavoro recente con Applied Materials è un perfetto esempio di come i programmi di certificazione traccia master e Fast ridurre i tempi di consegna del progetto e aumentare la velocità di mercato, che è vitale per i nostri clienti."

UL programmi fotovoltaici sono in grado di testare sia a standard nazionali e internazionali, tra cui UL1703, UL 61730, IEC 61215, IEC 61646 e IEC 61730. I servizi sono disponibili a livello globale per i mercati del Nord America, Europa e Asia a UL PV Technology Center a San Jose, California, Zeppelinheim, Germania, Suzhou, Cina e entro la fine dell'anno in Giappone e in India.

Fonte: http://www.appliedmaterials.com/

Last Update: 5. October 2011 11:44

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit