Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanoanalysis

Malvern Per Introdurre il Pacchetto di DEC-LS al Simposio delle Macromolecole

Published on January 20, 2011 at 7:25 PM

Gli Strumenti di Malvern introdurranno il µV di Zetasizer con OmniFACE e OmniSEC, un nuovo pacchetto del rivelatore di SEC-LS (cromatografia di esclusione di dimensione - scattering leggero), a SCM-5, al quinto Congresso Internazionale sulla Separazione ed alla Caratterizzazione delle Macromolecole Naturali e Sintetiche (26-28 gennaio, Amsterdam).

Il µV provato di Zetasizer offre le capacità doppie di DLS (scattering leggero dinamico) e di SLS (scattering leggero statico). Può essere utilizzato come rivelatore autonomo che analizza i campioni in una provetta ed ora come rivelatore modulare pieno-caratterizzato della cromatografia. Per le applicazioni della proteina, questo rende al µV di Zetasizer uno strumento ideale. Le Applicazioni nel modo batch autonomo comprendono lo studio sulla stabilità molecolare di formulazione e di dimensione e nel modo del rivelatore di SEC la misura di peso molecolare, la determinazione dello stato e della rilevazione oligomerici e quantificazione degli oligomeri e dei cumuli. Visita www.malvern.com/Zetasizeruv per i dettagli.

Gli specialisti di Malvern egualmente stanno catturando un ruolo attivo nella conferenza SCM-5, presentante un documento “sull'Esplorazione della relazione fra la viscosità intrinseca e la struttura della proteina„.

Malvern offre un intervallo delle soluzioni per la caratterizzazione delle macromolecole naturali e sintetiche. Questi includono la famiglia di Zetasizer, impiegando scattering leggero dinamico e statico per misurare la dimensione ed il peso molecolare; Viscotek ha avanzato i sistemi della cromatografia di esclusione della cromatografia/dimensione della permeazione del gel (GPC/SEC) ed i rivelatori per rapida, la caratterizzazione affidabile di peso molecolare e la struttura molecolare; e lo Sysmex FPIA-3000 per rappresentazione dinamica compreso le domande di particelle sotto-visibili/visibili di caratterizzazione e dimensione e forma dei cumuli della proteina.

Last Update: 11. January 2012 12:17

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit