Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
Posted in | Bionanotechnology

Inchiostro nanoparticelle metalliche Resiste Harsh Mechanical Handling

Published on March 21, 2011 at 8:15 AM

Da Cameron Chai

Jennifer T. Bernhard, professore di ingegneria elettrica e informatica presso la University of Illinois a Urbana-Champaign dice che negli ultimi tempi, le antenne sono stati sviluppati attraverso la serigrafia, stampa a getto d'inchiostro, e microfluidica riempite di metallo liquido nei modelli semplici, tra dipoli e loop .

Ma questi metodi di visualizzazione limitazioni nella risoluzione spaziale e dimensionalità. Questo porta ad antenne planari occupare più spazio in relazione alle prestazioni effettive. Stampa omni direzionale di inchiostri nanoparticelle metalliche possono essere utilizzati al posto delle impronte esigente del tridimensionale antenne elettricamente piccolo (ESA).

L'antenna durante il processo di stampa

Bernhard dice che le antenne sono elettricamente compatte in relazione ad una lunghezza d'onda e la visualizzazione ad alte prestazioni. Stampa direttamente sul materiale emisferica ha aiutato il team di ricerca per sviluppare una modalità singola antenna con una Q che corrisponde quasi al limite di base fissato dalla fisica conosciuta come limite Chu. Movimento dell'antenna è stampato sia sulla parte esterna o all'interno dei materiali emisferica, rendendola più flessibile. La normale superficie continua spostando su superfici curvilinee, rendendo difficile realizzazione. Per stampare conformally caratteristiche dei materiali emisferica, l'inchiostro d'argento ha bisogno di idratare la superficie per facilitare la progettazione.

L'antenna dovrebbe tollerare la movimentazione meccanica. L'inchiostro nanoparticelle d'argento è stampato sulla parte interna degli emisferi di vetro. Non sferiche autorità europee di vigilanza possono essere stampati nello stesso modo per integrare a basso Q antenne all'interno di una custodia cellulare o l'ala di un UAV. La frequenza di intervento dipende dal conduttore stampato sezione e gli spazi tra le linee di movimento in ogni braccio. Il progetto può essere modificato per altre specifiche, come ad esempio le frequenze operative, le dimensioni del dispositivo o disegni incapsulato per una migliore resistenza meccanica.

Il metodo può essere utilizzato anche in applicazioni quali antenne impiantabili e portabili, elettronica e sensori.

Fonte: http://www.uillinois.edu/

Last Update: 4. October 2011 10:51

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit