Posted in | Nanoanalysis

Uso Danese Nanosight NTA dei Ricercatori di Nanochimica Caratterizzare le Nanoparticelle

Published on December 7, 2011 at 9:10 PM

NanoSight, produttori principali della tecnologia unica di caratterizzazione di nanoparticella, descrive come il gruppo Nano di Chimica a DTU Copenhaghen sta utilizzando l'analisi tenente la carreggiata di nanoparticella, NTA, nei sui programmi di insegnamento e della ricerca.

Il gruppo di Nanochimica al Dipartimento di Chimica a DTU in Kongens Lyngby vicino a Copenhaghen, piombo dal Professor Jens Ulstrup.

Cristiano Engelbrekt che discute i suoi dati di NanoSight NTA alla Chimica di DTU.

La Chimica al nanoscale si occupa dell'osservazione e della manipolazione delle particelle elementari chimiche più minuscole della Natura e della progettazione e dello sfruttamento di nuovi beni che risultano dagli oggetti del nanoscale. Il gruppo di NanoChemistrty a Chimica di DTU usa le nuove e tecnologie untraditional che ci ha aiutati ad aprire un intero nuovo mondo “di ultra-piccoli„ sistemi chimici e fisico-chimici di grande importanza per la tecnologia futura. Uno dei progetti in corso che si occupano delle nanoparticelle in soluzione è il progetto di SAMENS.

L'obiettivo principale del progetto del SAMENS della Nanochimica (ad approccio basato a saccaride alla sintesi metallica di nanostructure) è di mettere a punto i metodi per il preparato dei nanostructures emozionanti novelli. Questi includono le nanoparticelle dell'ossido molto piccolo, (cioè di meno che alcuni nanometri) metallico e di metallo, etero-nanostructures dello memoria-shell dei metalli ed ossidi metallici e nanostructures altamente anisotropi. Questi sono caratterizzati completamente da vari metodi e si applicano nell'elettrochimica e in electrocatalysis. La ricerca è sviluppata sulle forti fondamenta “verdi„ (cioè prodotti chimici inoffensivi, ambiente acquoso e stati delicati di sintesi) con sforzi costanti anche all'interno del nanotoxicology. I beni dei nanostructures dipendono forte dalla loro dimensione e forma, in modo da è critico che abbiamo conoscenza precisa circa questi parametri.

Parecchie tecniche per la caratterizzazione di forma e di dimensione sono state utilizzate nel progetto. Questi includono TEM, il AFM, STM, UV-Forza, SEM e Zetasizing. Recentemente, un sistema di NanoSight che fornisce l'analisi tenente la carreggiata di nanoparticella della particella-da-particella, NTA, si è acquistato. L'utente principale, il Cristiano Engelbrekt dal gruppo di Nanochimica a Chimica di DTU, descrive i suoi pensieri sul usando il sistema per la sua ricerca:

“Dalla mia esperienza, NTA proviene superiore alla maggior parte delle tecniche di caratterizzazione di nanoparticella e complementare ad altre. Confrontato ad altre tecniche di luminoso scattering in soluzione, l'utente di NTA è molto più vicino ai dati grezzi. Ciò fornisce una forte base per l'analisi e l'interpretazione dei risultati. Ciò è particolarmente importante quando lavora con i nanostructures ibridi ed anisotropi dove l'analisi di dati molto attenta è necessaria. Le altre tecniche tutte sono basate sui campioni secchi o vincolati che introduce altre sfide per quanto riguarda l'interpretazione. Ancora esaminiamo spesso i nanostructures rivestiti e con NTA possiamo “vedere„ la dimensione globale compreso il livello del rivestimento che non è visibile in TEM. E un altro vantaggio è che NTA è realmente veloce ed economico funzionare.„

Last Update: 11. January 2012 06:00

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit