Posted in | Nanoenergy | Nanoregulations

Programma INCITE Mettere a Oak Ridge Supercomputer Labs al lavoro sui cambiamenti climatici, energia e combustibili alternativi

Published on January 18, 2008 at 10:36 AM

Studi scientifici sui cambiamenti climatici, energia e combustibili alternativi sono fra i 30 progetti premiati più di 145 milioni ore di elaborazione su supercomputer a Oak Ridge National Laboratory attraverso il Dipartimento di impatto innovativo e Novel Computational Energy su teoria ed esperimento (Incite) del programma.

Attraverso INCITE, ricercatori dell'industria, del mondo accademico e di ricerca del governo ricevere l'accesso a potenza di calcolo presso il Centro Nazionale per le Scienze Computazionali presso ORNL per la ricerca sui cambiamenti climatici, l'energia di fusione, nanoscienze, materiali, chimica, astrofisica, e altre aree.

"Il Dipartimento di Ufficio Energia della scienza ha due dei primi 10 supercomputer più potenti, e il loro utilizzo attraverso il programma INCITE sta avendo un trasformano le competitività scientifica ed economica degli Stati Uniti," DOE sottosegretario per la Scienza Raymond L. Orbach ha detto. "Una volta considerato il dominio di un solo piccoli gruppi di ricercatori, supercomputer oggi sono strumenti per la scoperta, la guida progresso scientifico in una vasta gamma di discipline. Siamo orgogliosi di fornire queste risorse per aiutare i ricercatori progredire le conoscenze scientifiche e la comprensione e quindi di fornire indicazioni nelle principali problemi scientifici ed industriali. "

Assegnazione totale quest'anno di ore di elaborazione quasi raddoppia quella che ORNL fornito nel 2007, quando il più grande stanziamento è stato 10 milioni ora del processore. Il programma 2008 vedrà sei progetti con almeno 10 milioni di ore, e il più grande stanziamento è 18 milioni ora del processore.

"Fornendo l'accesso alle strutture di ricerca di supercalcolo presso ORNL, il 2008 avanza programma INCITE la scoperta scientifica che è fondamentale per migliorare la nostra vita e la nostra comprensione del mondo in cui viviamo," ORNL direttore Thom ha detto Mason.

ORNL 2008 di assegnazioni INCITE includono progetti energetici legati ai biocarburanti come l'etanolo, di nuova generazione combustibili come l'idrogeno; combustione più pulita, motori più efficienti e ricerca che possa contribuire a progetti di energia da fusione, come il reattore ITER multinazionale.

Scienziati del clima avrà anche una presenza importante tra il 2008 destinatari. Importanti ricercatori del National Center for Atmospheric Research (NCAR) e altre istituzioni continueranno ad avanzare strumenti in grado di predire i cambiamenti climatici con una precisione senza precedenti. Altri progetti sono approfondendo il ruolo delle correnti oceaniche del clima che regolano il rapporto tra anidride carbonica e cambiamento climatico brusco, e la possibilità di immagazzinare anidride carbonica nel sottosuolo.

"Questa donazione INCITE permetterà DOE e il suo partner National Science Foundation per migliorare lo stato del clima e modelli del sistema Terra, migliorare la risoluzione orizzontale e verticale dei modelli, ed esplorare ulteriormente le cause del cambiamento climatico attuale e futuro tra vari futura politica energetica strategie come nuovo basse emissioni di carbonio scenari ", ha detto Warren Washington, che dirige il team NCAR.

Il programma continuerà a riflettere il ruolo critico svolto la ricerca da parte dell'industria americana.

"Siamo estremamente felici di poter proseguire la nostra ricerca sul ORNL leadership di sistemi di classe", ha detto Jihui Yang, un ricercatore di General Motors il cui team sta esplorando materiali su scala nanometrica, alla ricerca di modi per convertire il calore di scarto di un veicolo in energia elettrica utilizzabile . "L'assegnazione di molto anticipo i nostri sforzi per migliorare l'efficienza energetica dei veicoli e promuovere l'indipendenza americana energia".

Oltre allo sforzo General Motors, i fisici dalla Boeing Company continuerà ad utilizzare i sistemi per la creazione di nuova generazione di strumenti per la progettazione di aerei, e fisici di General Atomics continuerà l'esame di turbolenza nei reattori a fusione.

Nel 2008 gli stanziamenti riflettono un aggressivo programma di aggiornamenti al XT4 supercomputer Cray Jaguar, che è nel bel mezzo della seconda di due importanti aggiornamenti in un anno. Quando il progetto attuale è completo, Jaguar 31.000 core di elaborazione sarà capace di 275 trilioni di calcoli al secondo, o 275 teraflops, un aumento di quattro volte più di un anno fa.

Last Update: 27. October 2011 18:50

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit