Posted in | Nanomedicine

Tecnologie di Agilent Per Fabbricare Schiera Unica per Invitrogen

Published on November 7, 2008 at 11:18 AM

Invitrogen Corporation, un fornitore delle tecnologie essenziali di scienze biologiche per la ricerca, la produzione ed i sistemi diagnostici, oggi ha annunciato il lancio del primo microarray ad alta densità per il delineamento della non codifica RNAs. I microarrays del RNA di NCode™ della non codifica dell'Essere Umano e del Mouse consistono sia del RNA di non codifica che del contenuto del RNA messaggero (mRNA) sugli stessi schiera. Le schiere sono progettate da Invitrogen e poi fabbricato da Agilent Technologies Inc., una guida della tecnologia nelle comunicazioni, elettronica, scienze biologiche e l'analisi chimica, facendo uso della tecnologia privata del SurePrint della società.

La Trascrizione, o la sintesi di RNA come diretta da DNA, comprende non solo il mRNA che corrisponde ai geni che sono tradotti in proteine, ma anche decine di migliaia non proteina codifica lunga RNAs. Questi non codifica RNAs sembrano comprendere un vasto livello nascosto programmazione genetica implicato nelle vie di malattia e dello sviluppo in mammiferi.

“le trascrizioni del RNA di Non Codifica svolgono vari ruoli in una cella, variante dal governo della casa semplice alle funzioni regolarici complesse e la prova sta montando che la loro espressione è perturbata in molti cancri,„ ha detto John Mattick, il Ph.D., il Professor di Biologia Molecolare all'Università di Queensland, Australia. “Poiché la loro funzione rimane in gran parte sconosciuta, queste trascrizioni rappresentano una nuova frontiera della ricerca biologica biologica, fisiologica e delle cellule genetica e molecolare molecolare.„

I microarrays del RNA di non codifica di NCode contengono le sequenze di RNA che non codificano per le proteine con le sequenze di RNA che corrispondono ai mRNAs, che sono tradotti in proteine in una cella. Le sequenze di non codifica sono state generate e successivamente sono state convalidate dal gruppo del Professor Mattick all'Istituto per Scienze Biologiche Molecolari ed esclusivamente sono state concedute una licenza a da Invitrogen (comunicato stampa di visualizzazione).

“Quando abbiamo parlato con scienziati circa il loro interesse nello studio del RNA di non codifica, molti ci hanno detto che hanno voluto un microarray che ha consistito sia del mRNA che contenuto del RNA di non codifica, che li avrebbe aiutati a delucidare la funzione di non codifica specifica RNAs relativamente alle vie conosciute di espressione genica,„ hanno detto Amy Butler, Vicepresidente di Espressione Genica che Profila per Invitrogen. “Abbiamo risposto con una soluzione schiera schiera, esclusiva a Invitrogen, che ha decine di migliaia sequenze di non codifica e di codifica in grado di rispondere alle domande scientifiche multiple con un singolo esperimento.„

Poiché i microarrays del RNA di non codifica di NCode comprendono migliaia di diverse sequenze, devono essere macchiati molto densamente su una lastra di vetro. Per soddisfare questa richiesta di densità, Invitrogen partnered con Agilent per usare la tecnologia privata del SurePrint di Agilent per fabbricare i microarrays del RNA di non codifica di NCode. Invitrogen commercializzerà e distribuirà il prodotto.

“La precisione e la flessibilità della tecnologia del Sureprint di Agilent permette ad un livello ineguagliato di prestazione e di qualità che è essenziale per condurre la ricerca schiera schiera di espressione genica,„ vice presidente celebre di Yvonne Linney, di Ph.D., di Agilent e direttore generale, Genomica. “Selezionando la tecnologia di SurePrint per fabbricare questa nuova schiera per uso della ricerca, Invitrogen sta assicurando la prestazione costante dei microarrays di non codifica di NCode.„

Last Update: 17. January 2012 07:11

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit