Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD

JPK Annuncia l'Impianto del Sistema Ottico delle Pinzette di NanoTracker all'Università di Leida

Published on June 10, 2009 at 6:12 AM

Gli Strumenti di JPK, un produttore di livello mondiale di strumentazione nanoanalytic per la ricerca nelle scienze biologiche e materia molle, è soddisfatto di annunciare l'impianto del suo sistema ottico unico delle pinzette di NanoTracker™ nel laboratorio del Dott. Remus Dame all'Università di Leida.

Le Dame del Dott. Remus dell'Università di Leida usano il suo sistema ottico recentemente acquistato delle pinzette di NanoTracker dagli Strumenti di JPK.

Gli Strumenti di JPK recentemente ha installato il suo sistema di NanoTracker™, una piattaforma ottica delle pinzette di sensazione di forza versatile. Le Dame del Dott. Remus, un assistente universitario dell'Università di Leida nei Paesi Bassi, avevano funzionato con strumentazione ottica fatta in casa delle pinzette più presto nella sua carriera. Con l'introduzione di un sistema commerciale, può effettuare la sua ricerca senza le preoccupazioni extra per progettare, sviluppare e mantenere un altro sistema casalingo.

Le pinzette Ottiche sono ad una tecnica basata a microscopio che può essere usata per manipolare le molecole o le celle con alta precisione sul disgaggio di nanometro. Nei sistemi più avanzati “di sensazione di forza„, le forze che si esercita possono realmente essere registrate con alta precisione, anche. Questo approccio è stato usato per studiare molti aspetti meccanici dei sistemi biologici, come quelli che comprendono le proteine del motore o il DNA. Tuttavia, in gran parte è stato il campo da giuoco per i fisici ed i biofisici, che hanno la competenza per sviluppare tali strumenti complessi stessi.

Le Dame hanno effettuato la ricerca postdottorale in un tal gruppo della biofisica, con conseguente serie di pubblicazioni in molti giornali scientifici pari-esaminati compreso la Natura (Nature 444:387-390, 2006). Con uno sfondo in (bio-) chimica, non ha voluto deliberatamente specializzarsi nello sviluppo dello strumento mentre installava il suo proprio laboratorio, ma preferito passare il suo tempo sull'affrontare le domande biologiche interessanti con le giuste tecniche. Per lui, l'avvenimento delle piattaforme ottiche disponibili immediatamente delle pinzette è venuto al giusto momento.

Le Dame useranno il suo JPK NanoTracker™ per continuare la sua ricerca sull'interazione fisica di DNA e delle sue proteine associate. Per lui, la disponibilità di supporto in corso offerta tecnicamente dagli Strumenti di JPK, sia che in termini di applicazioni, se un forte argomento per approvvigionare il sistema di NanoTracker.

Last Update: 17. January 2012 00:11

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit