Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions

Nuovo Modo Gestire la Forza di Casimir

Published on December 10, 2009 at 5:45 PM

Gli Scienziati al Dipartimento Per L'Energia di Stati Uniti il Laboratorio Nazionale del Argonne Stanno sviluppando un modo gestire la forza di Casimir, una forza meccanica di quantum che attira gli oggetti quando sono soltanto cento nanometri a parte.

Questi sono MEMS usati per individuare la presenza della Forza di Casimir.

“Il Casimir che la forza è così piccola che la maggior parte della sperimentazione si è occupata semplicemente delle sue caratteristiche,„ ha detto la Torre Mancini, Direttore provvisorio del Centro di Argonne per i Materiali di Nanoscale. “Se possiamo gestire questa forza o renderlo repellente, può avere effetti drammatici sullo sviluppo dei sistemi nanoelectromechanical.„

I sistemi di Nanoelectromechanical (NEMS) sono unità meccaniche di dimensione di nanometro che possono essere utilizzate per l'attuazione o la percezione al nano-disgaggio. Molte unità di NEMS corrente stanno sviluppande per le applicazioni uniche nella percezione, nelle telecomunicazioni, nel trattamento del segnale, nell'archiviazione di dati ed in più. Nel macro mondo, la forza di Casimir è così piccola che può essere individuata a mala pena, ma al nanoscale si trasforma in in un effetto di quantum che gli scienziati non possono corrente gestire.

“Mentre le dimensioni caratteristiche dell'unità si restringono al nanoscale, gli effetti della forza attraente di Casimir diventano più pronunciati, rendendo molto difficile gestire le nano-unità. Ciò è una sfida tecnologica che deve essere prima che la capacità piena delle unità di NEMS possa essere dimostrata,„ scienziato arringato Daniel che Lopez ha detto. “Lo scopo è non solo di limitare i sui beni attraenti, ma anche di renderlo repellenti. Una forza repellente che agisce al nano-disgaggio permetterebbe che gli ingegneri progettino le unità novelle di NEMS capaci di moto frictionless con il nanolevitation.„

L'approccio a gestire questa forza comprende nanostructuring le superfici d'interazione per sintonizzare gli effetti della forza di Casimir.

Il Laboratorio Nazionale di Argonne recentemente è stato selezionato dal Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) per sviluppare i meccanismi per gestire e manipolare la forza di Casimir. Questo programma sarà sviluppato nell'associazione vicina con l'Indiana University - la Purdue University Indianapolis, Istituto Nazionale degli Standard & la Tecnologia (NIST) e Laboratorio Nazionale di Los Alamos.

Last Update: 13. January 2012 09:55

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit