Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
Posted in | Nanoelectronics

I ricercatori UMass Amherst Identificare microbica proprietà Nanofili nei batteri

Published on August 9, 2011 at 3:53 AM

Da Cameron Chai

University of Massachusetts, Amherst ricercatori riconoscere una base, precedentemente non identificati proprietà nanowire microbica in un batterio chiamato sulfurreducens Geobacter che permette di trasporto a lunga distanza degli elettroni.

I nanofili microbici sono reti di filamenti trovati nei batteri che possono spostarsi in modo efficiente accuse simili al biologico, nanostrutture metalliche sintetico e questo è possibile su lunghe distanze notevolmente diverse migliaia di volte la lunghezza del batterio ha dichiarato il team di ricerca. Lo studio è stato diretto da Derek Lovley, un microbiologo in collaborazione con i fisici Nikhil Malvankar e Mark Tuominen e dei loro colleghi.

Nanowire proprietà microbica in un batterio

Biofilm sono aggregati di cellule coesa numerose e comprendono le reti intricate di nanofili microbica, rendendo la conduttività a questo materiale biologico che può essere paragonata a quella trovata nei polimeri usati nel settore dell'elettronica. I ricercatori hanno riferito che questa è la prima volta hanno osservato le cariche elettriche in metallo simili a conduttività attraverso una proteina bio-film. In precedenza, si è ipotizzato che questo livello di conduzione si verifica con l'aiuto di proteine ​​chiamato come citocromi. Tuttavia, squadra UMass Amherst individuate a lungo termine di conduzione che si sono verificati senza citocromi. I filamenti di atto Geobacter come fili perfetto e di elettroni per ottenere trasferito su ossidi di ferro, un minerale naturale che si trova nel suolo.

Splendidi ei suoi colleghi hanno fatto uso del fatto che Geobacter può crescere su elettrodi in laboratorio, in sostituzione di ossidi di ferro. I batteri producono biofilm, che sono spesse e elettricamente conduttivo, sugli elettrodi. In ulteriori studi, utilizzando ceppi che sono stati geneticamente modificati, i ricercatori hanno scoperto che il biofilm è simile al metallo di conducibilità è dovuta alla rete i nanofili 'che si diffonde in tutto il biofilm. Queste strutture possono essere sintonizzati in un modo che non è stato fatto in precedenza.

L'approccio naturale di Geobacter è innovativo in quanto consente la manipolazione delle proprietà di conduzione da solo che controllano l'espressione genica o alterando la temperatura per produrre un nuovo ceppo. Malvankar ha dichiarato che un biofilm può comportarsi come un transistor biologica con l'introduzione di un terzo elettrodo. Un altro vantaggio Geobacter ha, è la sua capacità di creare materiali naturali eco-compatibili ed economicamente conveniente.

Fonte: http://www.umass.edu/newsoffice/

Last Update: 10. October 2011 13:44

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit