Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
Posted in | Lab on a Chip

I ricercatori Usa UC inerziale Microfluidic Lab-on-a-chip la tecnologia per raccogliere le cellule tumorali

Published on October 1, 2011 at 5:04 AM

Da Cameron Chai

I ricercatori dell'Università di Cincinnati hanno progettato un dispositivo inerziale microfluidica basata su lab-on-a-chip la tecnologia per raccogliere le cellule tumorali in base alla loro dimensione.

Dispositivo schematico concetto di diritto-canale miccrofluidics inerziale. Le forze di sollevamento e di taglio attenzione celle prima dell'espansione o "crocevia". Questo equilibrio si interrompe nella zona di espansione, porta a dimensioni basati su cattura di cellule in espansione.

Raccolta delle cellule tumorali rare che hanno concentrazioni molto basse nel sangue è estremamente difficile e dipende in gran parte i biomarcatori disponibili sulle cellule.

Ricercatori hanno testato la spirale e canali dritti di microfluidica lab-on-a-chip di dispositivi. L'introduzione del campione nel canale spirale coinvolto l'inserimento di un campione al centro della spirale. Con questo metodo anche se le cellule sono state separate da loro messa a fuoco in vapori individuali, era impossibile separare le cellule della prostata o di cellule con bassa concentrazione. Per contrastare questo problema, i ricercatori si avvicinò con il canale rettilineo inerziale microfluidica lab-on-a-chip del dispositivo. Con questo metodo il campione viene inserito attraverso una siringa in un canale sottile come i capelli umani. Prima che le cellule in realtà si espandono, si sono isolati in gruppi separati vicino i fianchi dal saldo del taglio e la portanza. La forza di equilibrio viene disturbato al punto di espansione delle cellule e rende le cellule del cancro prostata che sono cellule di grandi dimensioni a muoversi lateralmente nelle aree di espansione. Queste cellule isolate possono essere utilizzati per esperimenti in seguito.

Questo metodo può essere utilizzato per separare le cellule presenti nel sangue alla velocità più bassa concentrazione di una cellula per millilitro di sangue. Tuttavia la cura deve essere presa per applicare il giusto tipo di equilibrio e di forza di portanza in modo che le cellule non siano danneggiati. Questo metodo può essere utilizzato anche su tutti i tipi e dimensioni delle cellule. Il gruppo di ricerca ha già acquisito un brevetto provvisorio e presto riceverà il brevetto completo per questa tecnologia.

Fonte: http://www.uc.edu

Last Update: 25. October 2011 01:45

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit