Posted in | Nanoelectronics

Cornell Da Partecipare alla Ricerca al Nuovo Centro di Ricerca del NSF Nanoelectronics

Da G.P. Thomas

La Cornell University parteciperà al lavoro di ricerca da effettuare al nuovo centro di ricerca di nanoelectronics istituito dal National Science Foundation (NSF).

Gli STATI UNITI centro di ricerca $35 milioni saranno chiamati Translational l'Applications dei Sistemi di Nanoscale Multiferroic e devono essere situati all'Università di California, Los Angeles (UCLA). Il nuovo centro di ricerca tecnica vederà la partecipazione dall'Università di California, Berkeley, California State University a Northridge ed alla Svizzera ETH, Zurigo oltre alla Cornell University.

I Partecipanti dalla Cornell University comprendono Craig Fennie, assistente universitario per fisica di assistenza tecnica ed applicata; Darrell Schlom, il professor di scienza dei materiali e di assistenza tecnica ed il Professor di Herbert Fisk Johnson di Chimica Industriale; e Ephrahim Garcia, il professor di assistenza tecnica meccanica ed aerospaziale. I ricercatori svilupperanno l'alta efficienza, sistemi elettromagnetici potenti la dimensione delle celle biologiche. La missione del centro di ricerca è di impiegare il multiferroics per coppia il magnetismo e l'elettricità in una tecnica che efficacemente sostituirebbe l'elettronica collegare collegare convenzionale. Multiferroics è materiali di cui il magnetismo può essere inserito fuori e per mezzo di un campo elettrico. I sistemi messi a punto al centro di ricerca sono mirati a per uso in un intervallo delle unità che hanno applicazioni nella difesa, prodotti elettronici di consumo miniatura e dentro eppure essere unità sviluppate come i motori del nanoscale.

I ricercatori che partecipano da Cornell rappresentano una più piccola replica della struttura di progetto di lavoro. Schlom lavorerà ai trattamenti materiali di montaggio mentre Fennie effettuerà i primo principi analitici che modellano per i nuovi materiali. Garcia lavorerà ad identificare le nuove applicazioni per i materiali innovatori.

Sorgente: http://www.news.cornell.edu

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit