Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
Posted in | Nanoelectronics

I Ricercatori Sviluppano l'Assemblea Riciclabile del Circuito Stampato

Published on November 1, 2012 at 7:36 AM

Il Laboratorio Fisico Nazionale (NPL), con In2Tec la Srl (REGNO UNITO) dei partner e Materiali Elettronici Srl di Gwent, ha sviluppato un circuito stampato (PCB) di cui le componenti possono essere separate facilmente tramite l'immersione in acqua calda.

Il Riciclaggio del questo circuito stampato è facile quanto facendo una tazza del tè - aggiunga semplicemente l'acqua calda e l'adesivo dissolve via lasciarvi con 90% delle vostre componenti per riutilizzare come desiderate

Il lavoro fa parte del progetto di Riutilizzazione, costituito un fondo per dalla Scheda di Strategia della Tecnologia del governo BRITANNICO.

La Sfida

L'industria elettronica ha un problema residuo - corrente oltre 100 milione unità elettroniche sono eliminati annualmente nel REGNO UNITO solo, rendendogli uno dei flussi residui più a crescita rapida.

È stato stimato ad un in un rapporto fondato DTI, quello intorno 85% di tutta la scheda che del residuo del PWB lo spreco va a materiale di riporto. Intorno 70% di questo essere del contenuto non metallico con poca opportunità per riciclare. Ciò ammonta annualmente ad intorno 1 milione tonnellate nell'equivalente del REGNO UNITO a 81 x HMS Belfasts.

La Soluzione

Lo scopo del progetto di Riutilizzazione (Reuseable, Unzippable, Elettronica Sostenibile) era di aumentare la riciclabilità degli assembly elettronici, per evitare un volume di spreco sempre crescente.

I partner di progetto progettati, messi a punto e sperimentati una serie di livelli polimerici unzippable che, mentre resistono al riciclaggio termico prolungato ed al calore umido che sollecitano, permettono che gli assembly siano separati facilmente aestremità-de-vita nelle loro parti costituenti, dopo l'immersione in acqua calda.

L'Impatto

Questa tecnologia dei materiali rivoluzionaria permette che un 90% di vacillamento della struttura originale sia riutilizzato. Per il confronto, meno di 2% del materiale tradizionale del PWB può essere riutilizzato. La tecnologia sviluppata si presta prontamente a rigido, a flessibile e le strutture 3D, che permetterà all'industria elettronica di perseguire le nuove filosofie di progettazione - con l'enfasi sul usando meno materiali e sul miglioramento del sostentamento economico.

Sorgente: http://www.npl.co.uk

Last Update: 1. November 2012 08:55

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit