Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD

Materiali di ApNano Per Fare Otticamente i Rivestimenti Neri per le Applicazioni Solari ed Ottiche

Published on October 26, 2007 at 2:17 PM

ApNano Materials, Inc., un fornitore ai dei prodotti basati a nanotecnologia, oggi ha annunciato una nuova linea adi rivestimenti antiriflesso e otticamente neri basati a nanotecnologia. I nuovi rivestimenti saranno utilizzati, nella prima fase, nei sistemi a energia solare e nell'applicazione ottica quali l'ottica e le lenti di rendimento elevato. Nella seconda fase, ai i rivestimenti basati a nanotecnologia saranno utilizzati nei sistemi dell'elettronica aeronautica e nelle applicazioni diagnostiche mediche.

Il Calore ed i rivestimenti assorbenti leggeri sono comunemente usati nell'energia solare e sistemi di riscaldamento, condotti termici, barilotti, vari sistemi ottici, satelliti e macchine fotografiche, nominare alcune applicazioni.

“Le nanoparticelle dei Materiali di ApNano sono materiali assorbenti ottici eccellenti e fra le migliori sostanze che assorbono indicatore luminoso nelle lunghezze d'onda infrarosse visibili e vicine,„ ha detto il Dott. Menachem Genut, Presidente e direttore generale dei Materiali di ApNano. “Gli esperimenti del Laboratorio hanno indicato che le nostre nanoparticelle assorbono almeno 98% dell'indicatore luminoso nelle lunghezze d'onda visibili.„

Le applicazioni solari includeranno sia il termale solare che gli assorbitori fotovoltaici. I rivestimenti solari che saranno prodotti dai Materiali di ApNano offriranno la conversione più efficiente di energia solare.

“La crescita internazionale rapida della domanda di energia solare richiede le tecnologie innovarici di migliorare il risparmio di temi dei sistemi solari ed annerisce i rivestimenti basati sulle nanoparticelle di ApNano risponde ideale a questo bisogno,„ ha detto Aharon Feuerstein, il Presidente dei Materiali di ApNano ed il CFO.

Le nanoparticelle rivoluzionarie di ApNano del bisolfuro del tungsteno, (WS2), definito nanostructures fullerene del tipo di inorganici, o SE in breve, sono i cluster del tipo di palla di calcio delle molecole, nominati dopo il R. Buckminster Fuller, architetto della cupola geodetica che ha progettato per l'Esposizione Mondiale 1967 di Montreal. I fullerenes inorganici in primo luogo sono stati scoperti in una ricerca dell'innovazione condotta all'Istituto di Scienza, Israele di Weizmann, da un gruppo intestato dal Professor Reshef Tenne, che corrente tiene la Presidenza della Famiglia di Drake in Nanotecnologia e servisce da Direttore del Centro di Martin e di Helen Kimmel per Scienza di Nanoscale all'Istituto di Weizmann. Il Dott. Menachem Genut, il Presidente e direttore generale dei Materiali di ApNano era un ricercatore nel gruppo di ricerca originale che ha scoperto SE nanoparticelle all'Istituto di Weizmann ed in primo luogo sintetizzare il nuovo materiale.

“La nuova linea è il prodotto in secondo luogo energetico di ApNano e segue NanoLub, il primo al lubrificante solido basato a nanotecnologia commerciale del mondo,„ ha detto il Dott. Niles Fleischer, Vicepresidente di Sviluppo di Affari e Vicepresidente di Sviluppo di Prodotto dei Materiali di ApNano. “Oltre alle applicazioni energetiche, il nanomaterial di ApNano è stato provato, finora, come materiale ideale per le applicazioni ammortizzarici, quali i prodotti personali dell'armatura.„

Recentemente i Materiali di ApNano hanno aperto una nuova istallazione industriale da 1.000 metri quadri nell'Israele. La funzione alloggia un reattore semiindustriale con una capacità di produzione delle tonnellate del nanomaterial della società. La nuova istallazione industriale avanzata incontra le linee guida internazionali per salubrità, la sicurezza e la fabbricazione dei nanomaterials.

Last Update: 17. January 2012 10:25

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit