NanoSight LM10-HS - Sistema Sensibile Ultraelevato per le Nanoparticelle dell'Incollatura e di Rappresentazione in soluzione

Da AZoNano

Argomenti Coperti

Introduzione
Miglioramento della Sensibilità
Sperimentazione
Preparato del Campione
Caratteristiche Fondamentali Di NanoSight LM10-HS
Applicazioni di NanoSight LM10-HS

Introduzione

NanoSight Ha Limitato (il REGNO UNITO) ha sviluppato uno strumento unico, che può immagine che l'indicatore luminoso ha sparso dalle nanoparticelle nella sospensione liquida. Le Particelle nella sospensione liquida si muovono nell'ambito di Moto Browniano, la velocità di cui può essere usata per calcolare la dimensione delle particelle con l'applicazione del Rifornisce l'equazione di Einstein.

La dimensione delle Particelle è calcolata su una base della particella-da-particella che sormonta alcuna della debolezza inerente nelle tecniche leggere standard dello spargimento che producono una dimensione delle particelle media pesata verso tutte le particelle dell'agente inquinante o più grandi all'interno di un campione.

Figura 1. NanoSight LM10-HS: Sensibilità Ultraelevata che Conta, Sistema di Rappresentazione e di Incollatura per le Nanoparticelle

Miglioramento della Sensibilità

L'alto sistema sensibile complementa ed estende l'intervallo degli strumenti forniti da NanoSight per le nanoparticelle dell'incollatura e della rappresentazione nella sospensione liquida. Il sistema utilizza la tecnologia della macchina fotografica di EMCCD (Unità Coppia Tassa di Moltiplicazione dell'Elettrone) che ha migliorato la sensibilità del sistema standard di Nanosight da un fattore di x100.

Praticamente questo significa che il limite di rilevazione più basso per un tipo particolare della particella è stato migliorato da un fattore di 2 una volta confrontato allo strumento standard.

Figura 2. distribuzione di dimensione delle particelle di Numero che mostra i picchi a 100 e 200nm quale sono completamente risolti.

Sperimentazione

NTA non usa l'intensità di indicatore luminoso sparsa come measurand e quindi non c'è requisito di conoscenza dell'Indice di rifrazione del solvente del solvente nel calcolo. Il software tuttavia registra e video le intensità relative della particella malgrado l'intensità assoluta che non è utilizzata nel calcolo di dimensione.

Poichè le particelle più refractile spargono più indicatore luminoso, le distribuzioni di dimensione delle particelle di DLS sono pesate verso le particelle più brillantemente di dispersione (se sono più grandi o particelle più refractile).

Figura 3. Tracciato della dimensione delle particelle contro concentrazione della particella per la soluzione dell'oro 50nm + del lattice 100nm

Tracciati di manifestazione 3D dei Fichi 4 e 5 della dimensione contro intensità contro concentrazione. Noti in Fico 3, l'indicatore luminoso dello spargimento dell'oro 50nm, più efficacemente del lattice 100nm malgrado il fatto che sono più piccoli. Ciò è caratterizzata da un pendio negativo sulla dimensione contro il grafico dell'intensità.

Il Fico 4 mostra un grafico più normale in cui il lattice 100nm è risolto dalle nanoparticelle del lattice 200nm. Il pendio positivo dimostra che le più grandi particelle spargono l'indicatore luminoso più efficacemente delle particelle 100nm.

Figura 4. tracciati 3D della dimensione contro intensità contro concentrazione per la soluzione dell'oro 50nm + del lattice 100nm

Figura 5. tracciati 3D della dimensione contro intensità contro concentrazione per la soluzione del lattice 100nm + del lattice 200nm

Il Fico 6 mostra una distribuzione per ampiezza di numero da un campione del monodisperse del colloide dell'oro.

Figura 6. distribuzione per ampiezza di Numero da un campione del monodisperse del colloide dell'oro di 20 nanometro

Preparato del Campione

  • Il pretrattamento del Campione è minimo richiedendo soltanto la diluizione a 107 - 1010 per ml.

  • Le analisi Precise e riproducibili possono essere ottenute dal video soltanto della durata di alcuni secondi ed i risultati permettono che il numero di dimensione delle particelle v. sia recuperato.

  • Dato vicino alla natura in tempo reale della tecnica, ai cambiamenti nella distribuzione di dimensione delle particelle con l'aggregazione o alla dissoluzione può essere seguito.

  • La dimensione rilevabile minima misurabile dipende dall'Indice di rifrazione della particella.

  • La tecnica è assoluto, non richiedente calibratura.

  • La tecnica unicamente permette che all'utente una visualizzazione qualitativa diretta del campione nell'ambito dell'analisi (forse convalidi i dati ottenuti da altre tecniche quale lo Spargimento Leggero Dinamico) e da cui una valutazione quantitativa indipendente della dimensione del campione, della distribuzione per ampiezza e della concentrazione può immediatamente essere ottenuta.

Caratteristiche Fondamentali Di NanoSight LM10-HS

  • Intervallo di Grandezza: 10-1000nm.
  • Qualsiasi tipo della particella.
  • Volume di Campione 350µl
  • Qualsiasi Solvente
  • Piccola orma dello strumento
  • 1 durata dell'analisi minuta
  • l'indice di rifrazione non è richiesto.

Applicazioni di NanoSight LM10-HS

L'abilità all'immagine ed alla dimensione che aumentano le piccole particelle è di capitale importanza sempre più ad un grande numero delle applicazioni:

Questi informazioni sono state originarie, esaminate ed adattate dai materiali forniti da NanoSight.

Per più informazioni visualizzi prego NanoSight.

Date Added: Jan 21, 2009 | Updated: Mar 6, 2013

Last Update: 6. March 2013 07:43

Ask A Question

Do you have a question you'd like to ask regarding this article?

Leave your feedback
Submit