Posted in | Nanoanalysis | Nanobusiness

Accordo dei Segni di Microsistemi di Leica con la Spuma di Digital

I Microsistemi di Leica e la Spuma di Digital hanno annunciato la firma di accordo con cui la rappresentazione della superficie della Mappa di Leica ed il software della metrologia basato sopra la Tecnologia delle Montagne della Spuma di Digital saranno usati con la Suite Applicativa di Leica (LAS) per i microscopi di industriale di Leica. Il nuovo software della Mappa di Leica è usato per prevedere e quantificare le funzionalità delle superfici misurate, per caratterizzare la tessitura e la geometria di superficie e per generare i rapporti di superficie visivi della metrologia con tracciabilità completa. È disponibile a tre livelli con i moduli facoltativi per le applicazioni avanzate.

Il software di Inizio della Mappa di Leica del livello di Entrata è usato insieme con il Montaggio di LAS. Il Montaggio di LAS acquista una serie di aerei di immagine alla spaziatura conosciuta riguardando la regione a fuoco di esemplare di microscopio di Leica. Da questa pila una mappa di profondità e un'immagine estesa del fuoco sono derivate ed analizzate dalla Mappa di Leica. Nell'Inizio della Mappa di Leica, la topografia di superficie può essere osservata a tutto il livello dello zoom ed a qualunque angolo in tempo reale. I fogli di prova di immagine dell'intensità e di Colore facilitano la posizione delle funzionalità di superficie, compreso i difetti. Le Distanze, gli angoli e le altezze di punto possono essere misurati. L'Altezza ed i parametri funzionali sono calcolati conformemente all'ultimo standard di ISO 25178 su tessitura di superficie areale. I moduli Facoltativi possono estendere la capacità fino tessitura e l'analisi di superficie di contorno.

Il software della Mappa DCM 3D di Leica è dedicato al microscopio dual core 3D Leica DCM 3D di Leica, che associazioni confocali e tecnologia di interferometria per la valutazione non invadente, ad alta velocità ed ad alta definizione di micro e strutture nane. Oltre alle funzionalità standard dell'Inizio della Mappa di Leica, la Mappa DCM 3D di Leica comprende le tecniche di filtrazione di ISO 16610 avanzati per la separazione della rugosità di superficie ed ondosità, l'analisi funzionale di base (rapporto del cuscinetto, distribuzione di profondità, Ecc.) e la capacità di estrarre le sub-superfici (per esempio dai componenti meccanici ed elettronici e da MEMS) ed analizzarli indipendente.

La gamma di prodotti della Mappa di Leica è completata dal Premio della Mappa di Leica, una cima della riga soluzione universale che è compatibile con i profilometri unici ed i microscopi tattili ed ottici della sonda di scansione come pure con i microscopi ottici.

“La Mappa di Leica è un'aggiunta importante alla Suite Applicativa di Leica,„ Andreas Hedinger, Amministratore Delegato indicato di Divisione dell'Industria dei Microsistemi di Leica. “Fornisce agli utenti dei microscopi di Leica una soluzione completa per la rappresentazione di superficie e la metrologia conformemente agli ultimi standard e metodi.„

“Il software della Mappa di Leica è basato sopra l'ultima generazione di Tecnologia delle Montagne, che è stata rilasciata nella seconda metà di 2010,„ François Blateyron, Direttore Operativo specificato della Spuma di Digital. “Comprende un ambiente migliorato di impaginazione elettronica, per accelerare i calcoli complessi ed il trattamento di grandi insiemi di dati di misura.„

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit