Posted in | Nanoanalysis | Nanobusiness

Uso Nanosight NTA dei Ricercatori Graduare e Contare Microvesicles e Exosomes secondo la misura Cellulari

I Ricercatori da Oxford recentemente hanno presentato i nuovi dati emozionanti che applicano l'analisi tenente la carreggiata di nanoparticella (NTA) da Nanosight per graduare e contare entrambi i microvesicles e exosomes secondo la misura cellulari ad una concentrazione bassa e, una volta usati insieme con i contrassegni fluorescenti, per determinare ed analizzare selettivamente i tipi specifici di vescicole all'interno di un campione complesso.

Ciò ha avuto luogo durante una conferenza di due giorni a Oxford, “Micro e il Nanovesicles nella Salubrità e nella Malattia„, organizzate dal Dott. Paul Harrison dal Centro di Emofilia & di Trombosi di Oxford all'Ospedale di Churchill a Oxford ed Ian Sargent, il Professor di Scienza Riproduttiva nel Dipartimento di Nuffield dell'Ostetricia e della Ginecologia, Università di Oxford.

Il sistema di NanoSight NS500 come quello che è utilizzato a Oxford dal gruppo di Sargent

La Maggior Parte dei ricercatori concordano che gli alti livelli dei microvesicles e/o dei exosomes sono associati con (cioè biomarcatori potenziali per) le malattie trombotiche, la malattia cardiovascolare ed alcuni cancri. Piombo la ricerca al Dipartimento di Nuffield dell'Ostetricia e della Ginecologia, l'Università di Oxford, il Professor Ian Sargent dice che “molte celle spargono le piccole vescicole in un modo regolamentato che svolge un ruolo chiave nella comunicazione intercellulare. Ci sono Generalmente due tipi di vescicole: microvesicles (100nm - 1 µm di diametro) che direttamente germogliano dalla membrana di plasma e dai nanovesicles (exosomes 30nm - 100nm) che sono rilasciati da esocitosi dagli enti multivesicular del endosome. Entrambi sono compresi nella segnalazione delle cellule. Portano la diversa membrana e proteine come pure messaggero e microRNAs citosolici. Possono pregiudicare la fisiologia delle loro cellule bersaglio in varie direzioni, dall'induzione della segnalazione intracellulare dopo l'associazione ai ricevitori, ai beni nuovi di conferimento dopo l'acquisto di nuovi ricevitori, enzimi o materiale genetico dalla fusione o dal endocytosis. Partecipano ai trattamenti fisiologici compresi l'emostasi e trombosi, infiammazione, interazioni immuni ed angiogenesi.

Continuazione, Sargent ha detto: “La tecnica del NTA di NanoSight è un passo avanti importante nella capacità analitica che cattura ai limiti di citometria a flusso giù quasi un ordine di grandezza. È rapida e, in comune con citometria a flusso, caratterizza la multidispersione bene.„

Inoltre a questa conferenza Edwin van der Pol dal Centro Medico Accademico all'Università di Amsterdam ha presentato un confronto teorico delle tecniche analitiche per i microvesicles e i exosomes. Ciò ha confermato i vantaggi di usando NTA per lo studio delle vescicole graduate da 50-400nm. La tecnica precedentemente preferita era citometria a flusso. Tuttavia, van der Pol ha concluso questo ha un limite più basso pratico di 300nm. La percezione di electrozone non può Similmente individua a tali piccole dimensioni. Ha aggiunto che mentre lo Scattering Leggero Dinamico (DLS) può identificare le particelle molto piccole, generalmente tendenziosità verso le grandi particelle in campioni polidispersi in modo da in questa mis-segnalazione la rende di poco valore. Non può egualmente da effettuare la misura di concentrazione.

Il Labirinto di Jeremy, CEO di NanoSight, commentato “Il lavoro di questo gruppo importante è una pietra miliare significativa per noi. È il primo punto verso la direzione della capacità di NanoSight come piattaforma per rilevazione di biomarcatore„.

Nella sessione di chiusura, il Dott. Karl Morten, anche dall'Università di Oxford, ha descritto il ruolo utile di NanoSight rapido nella valutazione delle nanoparticelle di recente sviluppato, poichè ha riassunto un intervallo dei ruoli di nanotecnologia nella consegna della droga.

Questa conferenza ha comprato insieme 135 delegati in questo centro di interesse rapido crescente. C'erano cinque gruppi dal REGNO UNITO, dai Paesi Bassi e da U.S.A. che recentemente hanno aggiunto il NTA di NanoSight alla loro capacità di caratterizzazione.

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit